Dove vedere i pinguini in Patagonia (Argentina e Cilena)

Tutti i posti dove vedere pinguini in Patagonia ed i migliori tour da prenotare

La Patagonia è una terra mitica. Lontana, anzi lontanissima, enorme, fredda e a volte particolarmente solitaria. Solitamente quando si pensa alla Patagonia in mente ci facciamo due immagini: l'imponente e maestoso Perito Moreno ed i simpatici pinguini, che, viste le temperature perennemente basse, anche in estate, nei mesi da Agosto a Marzo vengono in questa regione del mondo a riprodursi e, quindi, si possono osservare non solo in grandi quantità ma anche di differenti specie.

Nell'ultimo viaggio in Argentina fatto, che ho dedicato dedicato alla Patagonia, oltre il cimentarmi in trekking epici ho cercato di visitare quante più colonie di pinguini possibile. Ho sempre adorato questo animale e durante tutti i tour fatti non mi sono mai stancata di fotografarli da tanto vicino.

Se anche tu stai organizzando un viaggio in Argentina e Cile sono sicura vorrai sapere dove puoi vedere le colonie di Pinguini. In questo post elenco le principali.

Se stai organizzando un viaggio in Patagonia leggi i post: Itinerario di viaggio in Patagonia Argentina - Cosa fare e vedere da El Calafate - Cosa fare e cosa vedere ad Ushuaia nella Tierra del Fuego

pinguini isla martillo

Punta Tombo (Puerto Madryn, Argentina)

La regione di Valdes, ricca di diverse specie selvatiche, ospita un numero di colonie di pinguini di Magellano, tra cui la più rinomata è Punta Tombo. Questa località in particolare è riconosciuta come il più grande luogo di riproduzione per i pinguini di Magellano nelle Americhe. Circa un milione di pinguini affluiscono in questo rifugio annualmente tra i mesi di settembre e aprile.

I tempi ideali di visita vanno da Ottobre a Marzo, ma preparati ad incontrare tante gente perchè in questa stagione la zona è molto popolare. Entro dicembre, la colonia è gremita di pulcini cinguettanti. Oltre le rive, nelle gelide acque, vivono leoni marini, balene, delfini e orche.

Sebbene la riserva privilegi la tutela dei paesaggi senza tempo, ampi e aridi dell'altopiano patagonico, funge anche da santuario per altre specie di fauna come le lepri patagoniche, le volpi, le martinetas e una vasta varietà di uccelli marini lungo la costa come i gabbiani australi, i gabbiani reali, le anatre vaporiera, i cormorani reali e dal collo nero, i piccioni antartici e i petrelli giganti.

La colonia di pinguini di Punta Tombo si trova all'interno di una riserva naturale che si può raggiungere in auto da Trelew (110 km), Rawson (110 km) o Puerto Madryn (175 km), oppure con escursione giornaliera. Il viaggio di sola andata dura 2 ore circa su strada sterrata.

CONSIGLIO
Non ci sono bus che collegano Puerto Madryn con Punta Tombo. Per raggiungere Punta Tombo dovrai avere una macchina (ma in genere il noleggio è molto costoso) o prenotare un tour (per visitare la Penisola di Valdes dovrai prenotare un tour per un altro giorno perchè non ce ne sono che coprono entrambe le destinazioni in giornata). Prenota il tour a Punta Tombo da Puerto Madryn (€139)

pinguini patagonia

Isla Martillo (Ushuaia, Argentina)

Una alternativa valida per chi non vuole lasciare la Patagonia senza vedere i pinguini ma non ha tempo per andare fino a Puerto Mandryn, è l'escursione a Isla Martillo, con partenza da Ushuaia.

Questo tour che ho trovato molto piacevole, abbina all'isola anche la navigazione lungo il canale di Beagle e una tratta di Strada Nazionale N° 3.
A isla Martillo si trovano circa 1000 nidi di pinguini di Magellano, ma anche una piccola colonia di pinguini Papua (Pigoscelide comune), l'unica di tutto il Sud America, e al momento della mia visita anche due pinguini reali!

Sull'isola è possibile passeggiare, lungo il tracciato ma vicinissimi ai pinguini. Oltre la visita all'isola, dove è possibile stare non più di un'ora, il tour include anche un pò di tempo presso la Estancia Harberton e la visita al Museo dei mammiferi e degli uccelli marini, piccolo ma molto interessante. Sulla via di ritorno, navigando lungo il Canale di Beagle, ci si ferma a fianco l'isola dei cormorani e dei leoni marini per rientrare a Ushuaia nel pomeriggio.

Leggi il post - Cosa vedere ad Ushuaia nella Patagonia Argentina

TOUR CONSIGLIATI
Per raggiungere Isola Martillo è necessario partecipare ad un tour perchè la colonia si raggiunge solo tramite barca. Si può scegliere tra due differenti tour: camminata di una ora alla colonia dei pinguini e visita all'Estancia Harberton (€200 per adulto) o tour di sola di navigazione sul canale di Beagle che non prevede disimbarco (€ per adulto). I costi di questi tour sono sensibilmente aumentati rispetto qualche anno fa. Il mio consiglio, se puoi, è di scegliere il tour con camminata perchè permette di avvicinarsi tantissimo ai pinguini sull'isola.

Pinguino Ushuaia

Isla Magdalena (Punta Arenas, Cile) 

La colonia di Pinguini di Isola Magadalena è forse la mia preferita. In questo isolotto a poca distanza da Punta Arenas si trova una piccola quanto meravigliosa isola abitata da migliaia di pinguini di Magellano, e quando dico migliaia lo intendo! All'isola si accede esclusivamente tramite un tour di mezza giornata o con crociera Australis.

Dopo aver raggiunto il molo con le imbarcazioni per l'isola con una barca si raggiunge il  Monumento Naturale Los Pingüinos, area naturale protetta formata dall'Isola di Marta , in cui vivono colonie di leoni marini, e dall'Isola di Magdalena in cui durante il periodo che va da Ottobre ad Aprile anche 300.000 si incontrano su quest'isola per riprodursi e dare alla luce i pulcini.

La visita a quest'isola si fa solo tra Ottobre ed Aprile, momento in cui i pinguini migrano e mettono alla luce i pulcini.

Leggi il post - Cosa vedere a Punta Arenas nella Patagonia Cilena

TOUR CONSIGLIATO
Per raggiungere Isola Magdalena è necessario partecipare ad un tour perchè la colonia si raggiunge solo tramite barca. Il tour parte dalla stazione Bus-Sur di Punta Arenas e dura circa 4/5 ore. Ci sono due partenze giornaliere, la mattina ed il pomeriggio. Il tour costa €97 per persona. Prenota alla pinguinera di isola Magdalena.

pinguini patagonia cile

Pinguino Rei Park (Terra del Fuoco cilena) 

Non saranno i pinguini imperiali dell'Antartica però ci siamo vicini. Il Pinguino Rei National park, nell'isola della Terra del Fuoco, protegge circa 50 pinguini reali che ormai da anni vivono in questa parte di Tierra del Fuego cilena.

Il viaggio attraverso la Pampa Patagonica è molto lungo, i pinguini si vedono da molto lontano in quanto sono state costruite delle barriere proprio per lasciarsi vivere indisturbati, ma vedere questi meravigliosi ed eleganti animali.

Visto che il viaggio per raggiungere l'area protetta è molto lungo il tour, che dura circa 13 ore, include differenti fermate  tra cui il campo di Cerro Sombrero, dove è stato scoperto l'olio, e Primera Angostura da cui ci imbarcherà sul traghetto, dove con fortuna si vedono i delfini (io sono stata fortunata), con cui si attraversa lo  Stretto di Magellano sulla via di ritorno a Punta Arenas, passando per l'Estancia San Gregorio, le cui strutture, datate 1878, oggi sono abbandonate.

Il tour si può fare solo tra Settembre e Maggio.

TOUR CONSIGLIATO
Il Pinguino Rey National park è lontanissimo e anche i pinguini si vedono da piuttosto lontano, la foto sotto l'ho fatta con lo zoom della macchina fotografica, però il tour che è molto lungo e dura tutta la giornata copre diversi luoghi oltre la visita al Parco quindi a conti fatti lo consiglio. Il tour parte alle 7 del mattino ed il rientro è previsto per le 21:30. Costa €81 per persona. Prenota il tour al Penguino Rey National Park.

pinguino rey national park cile

Islotes de Puñihuil Natural Monument (Chiloè, Cile)

L'Isla Grande di Chiloé è la seconda isola più grande dell'America Latina dopo la Terra del Fuoco. Attorno a questa grande isola si trovano tanti altri isolotti, alcuni talmente tanto vicini da unirsi con la bassa marea.

Dalla costa di Chiloé si possono raggiungere in barca le isole di Puñihuil sull'Oceano Pacifico. Queste isole sono un monumento nazionale, e sono anche l'unico posto nel Pacifico dove i pinguini di Magellano e Humboldt nidificano insieme durante la migrazione nella stagione estiva.

L'appartato villaggio di pescatori di Puñihuil ha contribuito a mantenere queste tre isolette che costituiscono questo ecosistema unico in cui vivono anche lontre, cormorani e leoni marini. Il tour in genere include anche la visita ad Ancud dove si trova il Forte di San Antonio costruito nel 18esimo secolo.

Chiloè è anche un posto eccezionale per fare avvistamento di balene tra Dicembre ed Aprile.

TOUR CONSIGLIATO
Il tour è piuttosto lungo, 10 ore, ma vale la pena. Costa €46 per adulto. Il tour parte alle 7 del mattino ed il rientro è previsto per le 17:00. Costa €81 per persona. Prenota il tour al Islotes de Puñihuil Natural Monument.

Antartide

I pinguini sono uno dei primi animali che vengono in mente quando si immagina l'Antartide. Nel mondo si trovano ben 17 specie di pinguini e di questi ben 8 si trovano in Antartide.

Di queste otto specie di pinguini solo 2 vivono in Antartide tutto l'anno - il pinguino imperatore ed il pinguino Adéile - tre specie vivono sia in Antartide che nelle isole del subantartico - chinstraps, macaronis e gentoos - e tre - il pinguino re, pinguino di Magellano ed il pinguino saltarocce -  risiedono esclusivamente nella regione subantartica.

L'Antartide non è facile, nè economica, da raggiungere. Si può infatti andare esclusivamente in crociera e questa non costa meno di $7000. Ma se vuoi raggiungere davvero il sud del mondo e te lo puoi permettere, beato te, qui trovi tutte le crociere disponibili con partenza da Ushuaia e da Punta Arenas.

Qual è la migliore stagione per vedere i Pinguini in Patagonia?

I pinguini iniziano ad arrivare lungo la costa della Patagonia a Settembre, quando vengono a riprodursi e vi rimangono fino a circa metà Marzo. Il momento migliore per vederli sono i mesi di Dicembre e Gennaio, quando si possono avvistare ancora i piccoli pelosi pulcini che mangiano dai nidi.

Aggiornato il: 11 Aprile 2024
Scritto da: Giulia Raciti
Categorie ,

Disclaimer: In questo post, alcuni dei link forniti sono link di affiliazione, il che significa che posso guadagnare una commissione se si effettua un acquisto attraverso questi collegamenti. Tuttavia, ciò non comporta nessun costo aggiuntivo per te. Le commissioni che ricevo attraverso questi link di affiliazione aiutano a finanziare e supportare il mio blog, mantenendo così la sua indipendenza e la mancanza di sponsorizzazioni. Mi sforzo sempre di fornirti le migliori informazioni e consigli possibili, basati sulla mia esperienza e ricerca personale. Mi preme sottolineare che il tuo sostegno è fondamentale per mantenere vivo questo blog e continuare a fornirti contenuti di qualità. Grazie per il tuo supporto!

Scritto da Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio dal 2011. Attualmente a bordo di un van. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Scrivo delle destinazioni che visito. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America sul sito dedicato Kipepeo Experience.

6 comments on “Dove vedere i pinguini in Patagonia (Argentina e Cilena)”

  1. Ciao Giulia siccome io prenoterò un tour organizzato con navigazione canale di Beagle mi rassicuri che vedrò i pinguini?

    1. Ciao Monica, se il tour prevede anche la visita a Isla Martillo lì vedrai, altrimenti se è solo la navigazione del canale credo di no. Se vuoi vederli assicurati che includa anche il disimbarco sull'isola.
      Nella descrizione del tour dovresti trovare questa informazione.

      Buona Patagonia
      Giulia

  2. Ciao! Secondo te qual’e la colonia di Pinguini che vale maggiormente la pena vedere? Ushuaia o punta Arenas?
    Oppure entrambe? Grazie mille.

  3. Ciao Giulia, mi chiedevo quale agenzia hai usato per Isla Martillo e se invece hai provato personalmente quella indicata al link per le altre escursioni (denomades.com).
    Grazie mille!

    1. Si certo, loro mettono insieme una serie di operatori di ogni destinazione, sono cileni quindi per la parte cilena ho prenotato tramite sito e ho fatto i tours da Punta Arenas. Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scarica la guida gratuita sul viaggio in Patagonia

Alcune immagini pubblicate sono state tratte da Internet, nel caso in cui, il loro utilizzo, violasse diritti d’autore, mandateci una mail a [email protected] e verranno immediatamente rimosse.

Copyright © 2010 – 2024 All Rights Reserved
Viaggiare Low Cost - Di proprietà di Giulia Raciti - P. IVA 03630400830
cross chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram