RISORSE

Viaggio a Israele – Consigli, Itinerari e costi di viaggio low cost

Agosto 14, 2011
Modificato il Dicembre 9, 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Israele è i territori Palestinesi sono molto diversi tra loro e dimostrano bene la spaccatura nel Paese.
Israele è un Paese moderno, ottime infrastrutture e servizi pubblici, si parla un buon inglese ed è piccolo così che viaggiare utilizzando i mezzi pubblici è semplice.
I costi sono più alti rispetto ai quelli dei Paesi Medio Orientali soprattutto rispetto quelli della vicina Palestina che si presenta sotto una veste completamente diversa.
In Palestina i servizi e strutture carenti, non si parla inglese e uno stile di vita un bel po’ al di sotto degli standard Europei.

A Gaza in genere è vietato l’ingresso ai turisti, il visto è solo concesso a giornalisti accreditati, diplomatici ed operatori umanitari. Se volete andare in Cisgiordania vi conviene aggregarvi a questi gruppi anche per una questione di sicurezza.
Se poi i vostri timori sono legati alla sicurezza, attacchi kamikaze e attentati potete strare tranquilli. Sono eventi sporadici e non dovreste rinunciare a un viaggio in questa terra piccola ma estremamente affascianante in cui non manca nulla: natura, mare, montagne, storia, cultura e divertimenti, soprattutto a Tel Aviv dove la festa e la vita notturna sembra non avere mai tregua.

Itinerario di viaggio classico a Israele

Questo itinerario di viaggio richiede circa due settimane di viaggio e si toccano le principali città e i siti storici più importanti. Si presuppone che si abbia il volo di ritorno dalla stessa città di partenza ovvero Gerusalemme.
Da Gerusalemme andare a Betlemme che si può raggiungre con taxi collettivo (55NIS) o con l’autobus che si ferma al posto di blocco (NIS 5).
Da Gerusalemme dirigersi verso il Mar Morto e Masada (un monolito che si erge nel deserto dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità). L’autobus per il Mar Morto da Gerusalemme parte dall’autostazione centrale Egged e conviene prendere la corsa delle 8,45 del mattino. Il tragitto dura 3 ore e costa NIS 32 ovvero €6,50.
Tornare a Gerusalemme e da lì e diregersi a Tel Aviv e Giaffa dove trascorrere qualche giorno e divertirsi un po’. La vita notturna qui non vi deluderà. Da Gerusalemme partono autobus ogni 15 minuti, il viaggio dura 1 ora e costa NIS 17,70 ovvero €4.
Da qui andare a Cesarea, una delle città più grandi dell’antichità con un porto che faceva concorrenza a quello di Alessandria e Antiochia. Oggi Cesarea è uno dei siti archeologici più famosi di Israele. Per arrivare a Ceasarea da Tel Aviv conviene prendere uno dei tanti autobus in direzione Khadera dove poi prendere il bus n.76.
Da Cesarea dirigetevi a Haifa la città in cui vedere i Giardini Baha’i, uno dei giardini più belli del mondo. Haifa è sul mare e i paesaggi sono increbilmente belli. Da qui potete fare una escursione di un giorno a Akko, una bellisima città in pietra forse la più bella del Paese e Rosh HaNikra al confine con il Libano dove ammirare una vista a strapiombo sul mare.
Da Haifa si parte in direzione di Nazaret dove sarebbe il caso di passare un giorno sul lago Tiberiade. L’autobus da Haifa a Nazaret parte ogni ora, il viaggio dura 45 minuti e costa NIS 21,50 ovvero €4,50.
Da Nazaret tornare a Gerusalemme dove potreste trascorrere gli ultimi giorni rilassandovi e visitando le rovine Beit She-an un sito archeologico in cui è conservato uno splendido anfiteatro romano e al Deserto di Giuda.

Quando andare

L’inverno in Israele comincia con un po’ di pioggia ad Ottobre e continua sino a Marzo, periodo in cui le piogge possono essere frequenti e piuttosto pesanti. La neve si può trovare sul monte Hermon e non molto spesso anche al nord della Galilea e a Gerusalemme.
Da Marzo a Settembre piove molto raramente e Luglio e Agosto possono essere davvero caldissime. Sembra quindi che il periodo migliore siano la primavera e l’autunno.
Consiglio inoltre di evitare di visitare durante i periodi delle festività ebraiche in quanto i negozio chiudono presto, i mezzi pubblici non funzionano e i prezzi raddoppiano.

Costi di viaggio a Israele

La moneta di Iraele è il Nuovo Shekel Israeliano (NIS), al momento il cambio è: €1 = NIS 5,03
Israele non è una destinazione molto low cost, si può tranquillamente paragonare a un viaggio in Europa.
Se si viaggia in budget e zaino in spalla le spese possono contenersi tra i $25 e i $40 al giorno, di cui la metà sarà destinata all’alloggio.
Un ostello a Tel Aviv parte da €17 a notte.
Una cena o un pranzo in un ristorante economico può costare NIS 30 ovvero €6 con bevande e mance incluse.
La città più cara in Israele è il paradiso turistico Eilat nel sud ma se si va un po’ più a sud verso il Sinai potrete trovare hotel con sconti e prezzi più accessibili ed economici e dove bellezze naturali come barriere coralline non solo non mancano ma forse sono pure migliori di quelle di Eilat.
I mezzi pubblici sono molto efficienti e ricordate che dal venerdì pomeriggio al sabato sera (lo Shabbat) i servizi interurbani non prestano servizio:
Per farvi un’idea dei costi delle corse in autobus ecco alcuni esempi
Da Gerusalemme a Haifa NIS 39 ovvero €7,74, da Gerusalemma a Tel Aviv NIS 17,70 ovvero €3,57, da Tel Aviv a Eilat NIS 65 ovvero €12.
Per informazioni su orari e costi potete consultare il sito della compagnia Egged http://www.egged.co.il/ .

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su telegram

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. Flavia Pancani

    Ciao, per visitare betlemme conviene usare un bus pubblico per entrare e poi muoversi a piedi?è fattibile secondo te visitare i graffiti di bansky senza una guida?non riesco a rendermi conto delle distanze.
    Grazie, Flavia

    1. Giulia Raciti

      Ciao Flavia, entri con i bus e poi puoi visitare i graffiti senza problemi da sola. Le distanze sono piccole perchè la Cisgiordania è minuscola. Buon viaggio!

  2. iphone 5

    Thanx for that energy, sustain the nice operate Fantastic operate, I’m likely to commence a modest Website Engine training course perform utilizing your website I really hope you take pleasure in running a blog together with the well-known BlogEngine.web.Thethoughts you express are truly great. Desire you are going to proper some much more posts.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.