Dove dormire a Madrid – I Migliori quartieri ed i migliori hotel di Madrid per tutte le tasche

Scegliere il miglior quartiere di Madrid dove dormire

A causa delle sue dimensioni, capire dove dormire a Madrid può essere difficile, soprattutto se visiti la città per la prima volta. 
Muoversi a Madrid è semplice, i mezzi pubblici funzionano benissimo e la città è servita da una rete metropolitana capillare anche se, a parte alcune tratte, per la maggior parte del tempo camminerai. 
Avere però una base in un quartiere, barrio, centrale sicuramente aiuta ad organizzare al meglio i giorni a disposizione, limitando l’utilizzo dei mezzi e favorendo lunghe passeggiate alla scoperta dei posti principali da vedere.

Leggi anche Cosa vedere a Madrid in due giorni

Per capire dove dormire a Madrid approfondisco i principali quartieri che si adattano, ognuno, a diversi stili e personalità di viaggio. Ho selezionato anche i migliori hotel di Madrid barrio per barrio e per tutti i budget, da quelli di lusso a quelli più economici.

Madrid ha qualcosa per tutti!

Adesso dovete solo decidere dove dormire a Madrid. Scegliere il quartiere migliore dove dormire può essere meno semplice di quanto si creda. Madrid ha infatti tantissimi quartieri che poi a loro volta hanno dei sotto-quartieri, ognuno con un’atmosfera diversa e differenti vantaggi. 

La scelta del quartiere influenzerà fortemente la vostra impressione di questa bella città, per questo motivo spero che con in questa guida troverai il giusto hotel di Madrid, nel giusto quartiere per vivere al meglio la viva e senza sosta capitale di Spagna!

Miglior quartiere dove dormire a Madrid se è la tua prima volta- La mia scelta

Se andate di fretta e volete sapere subito quale secondo me sia il quartiere migliore in cui soggiornare a Madrid per chi viaggia per la prima volta ve lo svelo subito: il Centro!

Bella novità mi direte. Eppure indipendentemente dal quartiere scelto nel Centro, potete stare sicuri che sarete sempre vicini a tutte le attrazioni e le attività più importanti.

Entrando nello specifico i miei quartieri preferiti sono Malasana e Lavapiés, il primo ha una vita notturna speciale e piena di vita ed il secondo è il quartiere multi etnico in cui si respira un’aria diversa ed alternativa.

In linea di massima credo che se scegliete un hotel in questi due barrios non sbagliate!

Andando ancora più nello specifico. Nel quartiere Malasaña adoro il Petit Tribal, un bell’hotel contemporaneo in un palazzo del XIX secolo a due passi dalla Gran Via, mentre a Lavapiés il mio preferito è l’Artrip Madrid, un piccolo hotel con camere spaziose e moderne con tanto di balconcino alla francese.

Ma questi sono solo due dei tanti selezionati. Continuate nella lettura, potrete trovare il quartiere ideale e l’hotel che fa proprio a caso vostro. In qualsiasi caso e qualsiasi quartiere di quelli menzionati scegliate, non sbaglierete!

Madrid

In quale quartiere di Madrid dormire ed in quale hotel – Guida alla scelta con soluzioni per tutte le tasche

Ecco qui una mappa dove trovi i principali barrios del Centro di Madrid, questa vi aiuterà ad orientarvi e capire esattamente dove si trovano i quartieri che a breve andrò descrivendo.

Mappa quartieri Madrid
Puoi scaricarla su EsMadrid.com

I quartieri (Barrios) di Madrid

Madrid è divisa in 21 quartieri, ognuno dei quali è ulteriormente suddiviso in sotto-quartieri, per un totoale di 128. Le aree rilevanti per i turisti però si riducono drasticamente e si concentrano prevalentemente nel Centro di Madrid.

Una prima macro distinzione si può fare a seconda del vostro stile di viaggio: 

  • Dove dormire a Madrid se cercate hotel più economici: Lavapies o Chueca
  • Dove dormire a Madrid se cerate hotel di lusso e di alta categoria: Salamanca
  • Dove dormire a Madrid se volte trovarvi nel cuore della vita notturna: Chueca, La Latina o Malasaña
  • Dove dormire a Madrid se viaggiate con i bambini: Barrio de Las Letras o Gran Via

Abbiamo già fatto una piccola selezione, adesso entriamo nello specifico dei quartieri principali dove troverete anche i miei consigli ed una certosina selezione dei migliori hotel di Madrid quartiere per quartiere. Tutti i barrios menzionati si trovano nel Centro di Madrid a parte Salamanca che è poco fuori ma ben collegato al centro.

Il Centro di Madrid Centro rappresenta l’anima ed il cuore della città. Qui si trovano la Gran Via, Puerta del Sol, il Palazzo Reale Spagnolo, Plaza Mayor, il Paseo del Prado e molti altri luoghi emblematici e cose da vedere. Quindi mi concentrerò su questa area piuttosto estesa di Madrid. 

Madrid vista Aerea

Quartiere Sol

Plaza del Sol segna geograficamente il centro di Madrid ma anche il Chilometro 0, ovvero il punto centrale della penisola iberica.Sempre affollata pur essendo area pedonale Plaza del Sol è un importante snodo metropolitano  e crocevia per i principali quartieri di Madrid tanto da essere comune punto di incontro tra i Madrileños.
Appena a sud di Sol si trova Plaza Mayor, la piazza principale di Madrid e cuore della Madrid medievale. Ad ovest troverete il Palazzo Reale e la Cattedrale, mentre al nord il quartiere è delimitato dalla Gran Vía, arteria dello shopping della città.
Il quartiere è pieno di bar e ristoranti e la vita notturna è abbastanza intensa. Quindi è un ottimo compromesso per chi vuole godersi il giorno ma anche la notte.

Dove dormire a Madrid Centro (Sol e Gran Via)

  • €€€ Hotel a 4 e 5 stelle (sopra i €150)  – Hotel Indigo, con terrazza panoramica sul tetto dove c’è anche una piscina. Un Hotel moderno dove nulla è lasciato al caso. Hotel Emperador, camere bellissime a due passi da Gran Via, il suo punto di forza è la terrazza che guarda sui tetti di Madrid ed una bellissima piscina e rooftop bar. Hotel Urban, tra Sol, Atocha e Cibeles, un hotel dallo stile urbano e moderno, colazione eccezionale ed una mostra permanente di opere d’arte provenienti dalla Papua Nuova Guinea. Un viaggio nel viaggio!
  • €€ Hotel a 4 e 3 stelle (fino ai €150)  – Petit Palace Triball, un piccolo hotel sulla Gran Via con ambienti urbani e contemporanei. Le camere sono spaziose ideali anche per famiglie. Hostal Central Palace Madrid, un bell’hotel vicinissimo al Palazzo Reale e a due minuti dalla Metro. Le camere sono ampie e luminose ed il particolarissimo Vincci the Mint, un hotel originale dove i corridoi profumano di menta!
  • € Hotel Economici ed ostelli (fino a €50)The Hat Madrid, un ostello dietro Plaza Mayor, con una bellissima terrazza ed interni metropolitani. I letti sono molto comodi ed offre sia camere private che in dormitorio.

Malasaña

Questo è il quartiere alla moda, a 10 minuti a piedi a nord del Centro, ed ideale per chi vuole viversi la notte di Madrid.  Diventato famoso negli anni ’80, Malasaña era noto per la vita nottura, la famosa la Movida Madrileña, in cui si sperimentava musica rock tra libertà sessuale e l’utilizzo di sostanze stupefacenti. Oggi il quartiere si è rivalutato ed tra i resti dei graffiti del passato qui si trovano negozi vintage, bar alla moda ed ottimi  ristoranti. Il quartiere non ha particolari attrazioni turistiche, se non il quartiere in sè, qui si trovano infatti piccole gallerie d’arte e la Plaza de Dos de Mayo, ma la notte si trasforma e lungo Calle Espiritu Santo, Libertad, e la via pedonale di Malasaña, Fuencarral la vita al calar del sole qui è imbattibile!

Dove dormire a Malasaña

  • €€€ Hotel a 4 stelle (sopra i €150)  – Barceló Torre de Madrid, un hotel stupendo vicino a Plaza de Espana, con camere di design ed eleganti ed una piscina coperta.  Hotel 7 Islas, un bell’hotel di design in stile minimalista con camere ampie e spaziosi, si trova a 15 minuti a piedi dal Museo del Prado. Se preferite un appartamento di design allora optate per il Malasaña Downtown by Madflats Collection, eleganti piccoli appartamenti in posizione eccezionale o il Malasana Gran Via, un bellissimo appartamento (minimo 3 notti) che può ospitare fino a 6 persone.
  • €€ Hotel a 3 stelle (fino ai €150)  – Petit Palace Triball *** LA MIA SCELTA, un piccolo hotel sulla Gran Via con ambienti urbani e contemporanei. Le camere sono spaziose ideali anche per famiglie ed il The Walt ad appena 150 metri dal Gran Via con camere spaziose, pulitissime e molto luminose.
  • € Hotel Economici ed ostelli (fino a €50)Woohoo Hostal Madrid, un ostello con camere private (molto carine) e camere condivise in dormitorio super centrale, a due passi da Gran Via, e recentemente ristrutturato, c’è anche una cucina nella zona comune.
Malasaña Madrid
Zarateman, CC0, via Wikimedia Commons

Chueca

A pochi passi sia da Malasaña e vicinissimo alla Gran Vía del Centro si trova il quartiere di Chueca, animat0 24 ore su 24 e principale quartiere gay di Madrid.
È uno dei quartieri più amati di Madrid, pieno di ristoranti e caffè alla moda nelle sue strette vie. Su Calle Agusto Figueroa si trova anche il mercato gastronomico a tre piani, Mercado San Antón. La strada principale è famosa per le boutique di scarpe. La notte Chueca si anima ed i suoi bar restano aperti fino all’alba. Qui vi consiglio di visitare il Bar Museo Chicote, dove Hemingway e Sinatra erano soliti farsi un drink.

Dove dormire a Chueca

  • €€€ Hotel a 4 e 5 stelle (sopra i €150)  – Only YOU Boutique Hotel Madrid, l’hotel più bello del quartiere in posizione eccezionale. Ll’hotel è super originale, arredato in maniera impeccabile e davvero elegante, con una bellissima terrazza l’hotel dista appena 5 minuti da Puerta del Sol. Un altro bellissimo hotel è l’URSO Hotel, struttura di design con SPA annessa e posto ideale se volete anche rilassarvi. L’hotel si trova in un palazzo completamente ristrutturato in cui si è ricreata un’oasi di pace.
  • €€ Hotel a 3 e 4 stelle (fino ai €150)  – Hotel 7 Islas, un bell’hotel di design in stile minimalista con camere ampie e spaziosi, si trova a 15 minuti a piedi dal Museo del Prado ed il Petit Palace Santa Barbara,un delizioso hotel lontano dal traffico ma vicinissimo a bar e ristoranti.  
  • € Hotel Economici ed ostelli (fino a €50)Room007 Chueca, un bellissimo ostello, con camere private e condivise, nel cuore di Chueca. È uno dei miei ostelli preferiti di Madrid, bellissime aree condivise e molto belle le camere private.
Only you Madrid hotel

Lavapiés

Situato tra La Latina e Huertas, a pochi minuti a piedi sia dal Centro che dai musei d’arte del Retiro, Lavapiés è un quartiere vivace e alla moda.
Questo angolo della città è quello più multieetnico, è popolare per la vasta offerta di ristoranti e la vita notturna ed i ristoranti etnici. Calle Lavapiés è localmente conosciuta come la “via del curry” dato l’alto numero di ristoranti indiani. Visita il quartiere la domenica quando si tiene il mercato El Rastro. Lavapiés è anche il quartiere di Madrid in cui si concentra il maggior numero di opere di street art. Una delle icone del quartiere è La Tabacalera, che ospita mostre temporanee al suop interno e colorata da graffiti sulle pareti esterne.
Un altro dei graffiti più famosi del quartiere è la Stella di Okuda, che si trova in via Embajadores. A quest’opera si aggiunge la grande quantità di dipinti che decorano tutti i locali di via Argumosa durante il C.A.L.L.L.E., l’evento che durante il weekend si colora rendendo la strada la più popolare del quartiere intero.

Dove dormire a Madrid a Lavapies

  • €€€ Hotel a 4 e 5 stelle (sopra i €150) Catalogna Atocha, un hotel  4 stelle con camere spaziose ed in una posizione centralissima. Un’altra soluzione a 4 stelle è l’NH Madrid Nacional, le camere sono semplicemente superbe ed i balconi hanno una splendida vista sulla città
  • €€ Hotel a 3 stelle (fino ai €150) Artrip Hotel, un due stelle molto carino e di design, con camere spaziose, luminose e pulite alcune con balconcino alla francese. Un altro hotel particolare è il Freedom hotel, con camere comode, spaziose ed arredate in maniera piuttosto originale.
    € Hotel Economici ed ostelli (fino a €50) – Una delle soluzioni economiche più carine del quartiere è l’Hostal Montaloya, piccolo e senza fronzoli si trova in posizione eccezionale ed ha camere con letti comodi e spazi comuni accoglienti.
lavapies madrid

La Latina

A pochi minuti a piedi a sud del Centro, il quartiere La Latina, di origine medievale ed uno dei più antichi della città, è caratterizzato da una bellissima architettura e da una vivace vita notturna. Le sue piccole e strette stradine sono davvero bellissime da esplorare a piedi. La domenica qui si trova il più grande mercato delle pulci della città, El Rastro, occupa interi isolati fino ad arrivare a Lavapies. I bar di tapas sulle strade sono animati fino a notte, in particolare a Calle de la Cava Baja.

Dove dormire a La Latina

  • €€€ Hotel a 4 e 5 stelle (sopra i €150)  – Palacio de los Duques Gran Meliá, un hotel a 5 stelle bellissimo, moderno con strutture e servizi unici a soli 300 metri dal Palazzo Reale e da Plaza Mayor. Posada del León de Oro Boutique Hotel, un altro dei migliori hotel di lusso di Madrid, con camere arredate con gusto e molto moderne, vicinissimo si trovano tante taverne e locali caratteristici.
  • €€ Hotel a 3 stelle (fino ai €150)  – Good Stay rooms, hotel di media categoria molto carino che offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. L’hotel è vicino alla Cava Baja e al Mercado de la Cebada ed al centro di Madrid. Un’altra opzione molto simpatica è l’Hostal Met Madrid, un hotel piccolo e molto carino vicinissimo al Mercado San Miguel, Plazas Major e Puerto del Sol.
  • € Hotel Economici ed ostelli (fino a €70)Ganivet, un bell’hotel economico vicinissimo al mercato della domenica, Cava Baja e circondato da taverne e pub. La struttura ha anche una piccola piscina in terrazza.

Las Letras (Huertas)

Il quartiere Las Letras, l’ex quartiere letterario di Madrid, dove un tempo vivevano scrittori come Cervantes e Lope de Vega, si trova tra il Centro e il parco El Retiro.
Calle Huertas, in particolare, è piena di bar mentre a Calle Leon si trovano tantissimi negozi indipendenti, gastronomie vecchio stampo, e piccolissimi bar dove poter bere un bicchiere di birra.
Questo è anche il quartiere del Triangolo d’Oro dell’Arte, l’area dei usei di Madrid. Il cuore del quartiere si trova a Plaza Santa Ana, circondata da bar e caffè con posti a sedere all’aperto. Da Calle Huertas arriverete direttamente al Paseo del Prado e ai suoi musei.

Dove dormire a Las Letras

  • €€€ Hotel a 4 e 5 stelle (sopra i €150)  – Gran Hotel Inglés è un altro dei migliori hotel di lusso di Madrid. Questa struttura fantastica, minimale ma elegantissima, pur essendo molto centrale è un po’ nascosta. Un’altro hotel stupendo del quartiere è il ME Madrid Reina Victoria by Meliá un bellissimo hotel 4 stelle vicino alla stazione della metropolitana con camere funzionali e molto eleganti. Bellissimo il rooftop bar.
  • €€ Hotel a 3 stelle (fino ai €150)  – Hostal Alexis Madrid, una bellissima guesthouse dal design originale con camere spaziose, pulite ed in ottima posizione. Mi piace molto anche l’Atocha28, che offre camere piccole, pulite e confortevoli. Una struttura senza fronzoli ma in posizione strategica.
  • € Hotel Economici ed ostelli (fino a €70) – Appartamenti Behap Madrid de Las Letras, piccoli appartamenti puliti e comodi vicino alla stazione Atocha.

Retiro

Confina con il Paseo del Prado a ovest e con Av de Menéndez Pelayo a est, El Retiro si riferisce al quartiere che comprende il vasto Parque de Buen Retiro e le vie residenziali immediatamente a est. Oltre al parco più noto e popolare di Madrid, il Retiro è famoso anche per essere la sede del Triangolo d’Oro, i tre musei d’arte più importanti della città; il Museo del Prado, il Museo Thyssen-Bornemisza e il Museo Reina Sofia.

Dove dormire a Retiro

  • €€€ Hotel a 4 e 5 stelle (sopra i €150)  – ONLY YOU Atocha, un bellissimo hotel a 4 stelle della catena Only You. Moderno, cool, con parcheggio ed una bellissima terrazza. Un’altra bellissima opzione è il Petit Palace Savoy Alfonso XII, comodo, elegante ed in una posizione tranquillissima vicino al parco ed altrettanto comodo per raggiungere il centro.
  • €€ Hotel a 3 stelle (fino ai €150)  – Petit Palace Lealtad Plazas, un hotel in un antico palazzo ristrutturato con camere spaziose, silenziose e molto eleganti.
Palazzo di cristallo Madrid

Salamanca

Il quartiere di Salamanca si trova a nord del Retiro, questa griglia di strade e viali ampi e frondosi è il quartiere residenziale più esclusivo di Madrid in cui si trovano le boutique di lusso della città.
I due viali principali sono Calle de Serrano e Calle de Velázquez. Oltre alle vie dello shopping a Salamanca si trova anche il Museo Aqueológico Nacional e la Plazas de Toros di Madrid.

Per raggiungere il centro dovrai usare la metropolitana, le fermate nel quartiere sono: Serrano, Velázquez e Ventas.

– I migliori hotel: Barceló Emperatriz – Gran Meliá Fenix – Relais & Châteaux Hotel Orfila

Dove dormire a Salamanca

  • €€€ Hotel a 4 e 5 stelle (sopra i €150)  – Relais & Châteaux Heritage Hotel, un bellissimo hotel a 5 stelle da cui si possono raggiungere i luoghi turistici a piedi. L’hotel si trova in un’antica villa in stile classico ed i servizi sono davvero di prima classe. Le camere ampie sono stupende, con letti comodissimi ed ambiente da sogno.
    Un altro hotel di lusso è il Villa Magna, un lussuolo hotel a 5 stelle con giardino e SPA. Le camere sono spaziose.
  • €€ Hotel a 3 stelle (fino ai €150)  – VP El Madroño, è un belissimo hotel con ottimo rapporto qualità/prezzo, vicino a Chamberí e dista dal centro 20 minuti di metro.
    H10 Puerta de Alcalá è un  hotel moderno e funzionale vicino al Parco El Ritiro. La terrazza dell’hotel offre una splendida vista sulla città

Dove dormire a Madrid se devi vedere una partira del Real Madrid o della Champions Legue

Se siete il viaggio a Madrid lo fate per assistere ad una partita di calcio allora, oltre a prenotare con largo anticipo, vorreste anche dormire non troppo distanti dallo Stadio Santiago Bernabéu.
In questo caso le migliori opzioni, dalle più costose alle più economiche, sono:

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America viaggio ininterrottamente dal 2011 e lavoro esclusivamente online. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America ma anche di SEO e SEO Copywriting

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.