EUROPA

Come muoversi a Venezia e come arrivare dall’aeroporto Marco Polo (Venezia) e A. Canova (Treviso)

State per andare a Venezia e non sapete come arrivare dall’aeroporto o come visitarla una volta lì? In questo post troverete tutti i modi per arrivare a Venezia e come muovervi in città per visitarla al meglio.
Ottobre 3, 2021
Modificato il Ottobre 3, 2021
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

A chi mi chiede quale sia la migliore maniera per muoversi a Venezia rispondo che è uno: a piedi.
Questa è la risposta semplice e veloce che posso dare.
Tuttavia in città potete variare una serie di opzioni pensando ad un mix di passeggiate, barche private (acqua-taxi), gondola, e vaporetti, che vi aiuterà a vedere la città da diversi punti di vista, acquatici inclusi.
Scopriamo insieme come muoversi a Venezia ma anche come arrivare dagli aeroporti, Venezia e Treviso, e dalla Stazione Santa Lucia al vostro hotel.

Consiglio – Se è la vostra prima volta a Venezia vi consiglio di prendere parte ad una visita guidata di qualche ora che vi aiuterà ad orientarvi in città. Scegliete tra un tour gratuito o una visita privata in Italiano. Oppure sul post sui migliori tour da fare a Venezia troverete tanti altri consigli e tour che potrebbero interessarvi.

Usare il trasporto pubblico a Venezia

Prima di cominciare a vedere come arrivare a Venezia vorrei soffermarmi sul trasporto pubblico in città. Come sapete a Venezia non circolano mezzi ma si cammina o ci si muove sull’acqua.
Gli unici mezzi che possono accedere alle isole della laguna sono i traghetti, le barche private che possono inoltrarsi tra i canali e le gondole.
Nella laguna e lungo i canali potete tra diversi tipi di barche – pubbliche e private – che possiamo sintetizzare in: vaporetto Alilaguna, taxi acquatico privato e la gondola (questa più per una escursione turistica che per un vero e proprio trasporto).

In questa guida vi spiegherò le diverse opzioni di trasporto che vi aiuteranno a capire come muovervi a Venezia e come usarle a seconda di dove state cercando di andare.

Come arrivare a Venezia dall’aeroporto Marco Polo e dall’aeroporto di Treviso A. Canova 

I principali aeroporti vicino Venezia sono due: l’aeroporto di Venezia Marco Polo, che è il più vicino al centro della città, e l’aeroporto di Treviso A. Canova.

Come arrivare a Venezia dall’aeroporto Marco Polo

I viaggiatori che arrivano all’aeroporto Marco Polo hanno 4 opzioni per raggiungere il centro di Venezia:

  • Autobus dall’aeroporto Marco Polo a Venezia – Dall’aeroporto Marco Polo potete prendere uno dei bus che lo collegano a Piazzale Roma (Venezia): Il pullman ATVO o l’autobus ACTV #5 Aerobus che ferma prima a Mestre e che termina a Piazzale Roma.
    Entrambi i servizi costano 8,00 € solo andata o 15,00 € andata e ritorno. Le fermate degli autobus si trovano subito dopo l’uscita dal terminal degli arrivi all’aeroporto Marco Polo. I biglietti possono essere acquistati presso i chioschi all’interno del terminal o in anticipo qui.
  • Servizio auto o taxi dall’aeroporto Marco Polo a Piazzale Roma – Se preferite viaggiare comodi potete anche prendere un taxi di terra o un servizio auto dall’aeroporto Marco Polo al ponte che collega la terraferma a Venezia. Il tragitto impiegherà circa 30 minuti e costa circa 60 euro.
  • Vaporetto Alilaguna dall’aeroporto Marco Polo a Venezia – Uno dei modi più caratteristici e simpatici per arrivare a Venezia è via mare con il vaporetto.
    Il più economico è il traghetto pubblico Alilaguna che ha tre linee principali: la Linea Blu che collega l’Aeroporto Marco Polo con Murano, Venezia e il Lido, la linea Arancio che collega l’Aeroporto Marco Polo con S. Maria del Giglio passando per Rialto ed infine la linea Rossa che collega l’Aeroporto Marco Polo al Terminal Crociere passando per Murano e San Marco (operativa stagionalmente).
    I Biglietti costano €15 solo andata o €27 andata e ritorno, il primo bagaglio è incluso. Il tragitto impiega circa 1 ora. Al vostro arrivo dovrete camminare fino al vostro hotel.
  • Vaporetto condiviso e drop off presso i principali hotel – Un’alternativa un po’ più costosa di Alilaguna ma più comoda e per gruppi piccoli con servizio 24/24 è prenotare un vaporetto condiviso, €32 per persona.
    Questo vaporetto a differenza di Alilaguna lascia presso l’hotel. Per alcuni hotel situati sul Canal Grande, il taxi si fermerà direttamente davanti all’ingresso. Per le destinazioni ubicate sui canali più interni e meno accessibili, vi porterà a brevissima distanza dall’alloggio che potete raggiungere a piedi senza dover camminare troppo. Potete prenotare il vaporetto in anticipo qui.
  • Taxi acqueo privato da Marco Polo a Venezia – Se viaggiate in gruppo o volete un taxi acquatico privato potete optare per una barca privata.
    Il vantaggio in questo caso come per quello condiviso su è che i taxi attraccano direttamente fuori dagli hotel o nelle immediate vicinanze. Il taxi privato, per gruppi fino a 6 persone, costa €200 per la barca intera (potete prenotarlo in anticipo qui).

Come arrivare dall’aeroporto di Treviso a Venezia

L’aeroporto di Treviso è un aeroporto più piccolo e più lontano dal centro di Venezia. Qui atterrano voli EasyJet e RyanAir.
Le uniche opzioni per raggiungere Venezia sono: l’autobus o il taxi fino a Piazzale Roma e da qui a piedi in vaporetto presso l’hotel.

L’autobus è l’opzione più economica.
Potete scegliere tra i bus ATVO, che impiega 70 minuti e che ha molte fermate intermedie (€12 solo andata e €22 andata e ritorno), ed i bus Barzi che impiega 40 minuti (€10 solo andata e €19 andata e ritorno).

Dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia al centro di Venezia

Se arrivate in treno alla stazione Santa Lucia e da qui dovete raggiungere il vostro hotel o appartamento le soluzioni sono: a piedi, in vaporetto o in taxi acquatico.

A piedi

Molto probabilmente l’hotel o l’appartamento si troverà a 10 o 20 minuti a piedi dalla stazione. Assicuratevi bene della distanza prima e nel caso in cui sia lontano e volete arrivarci a piedi partite con dei bagagli leggeri e comodi di trasportare.

Vaporetti

In alternativa proprio fuori dalla stazione troverete i pontili per i vaporetti e potete prenderne uno in direzione hotel.

I vaporetti hanno tante linee quindi attenzione a prendere quello giusto! I vaporetti non sono particolarmente economici quindi scegliete con attenzione che biglietto vi serve davvero. Qui potete scaricare la mappa delle linee vaporetto. Il secondo bagaglio ha un costo extra di €6.
Un biglietto singolo valido 75 minuti costa €7,50. Un biglietto valido 24 ore €20, 48 ore €30, 72 ore €40 e 7 giorni €60.

I biglietti li potete comprare a tutte le fermate ACTV ma anche presso le edicole ed i tabaccai oppure in anticipo (disponibile solo da 1 a 7 giorni) senza extra costi su Civitatis a questo link.

Taxi d’acqua

Alla fine del molo del vaporetto sulla sinistra trovate i taxi d’acqua ed il banchetto dove prenotare la vostra corsa e ricevere il voucher. Sono piuttosto costosi, in genere si parte da €60 per tratta.

In auto – Dove parcheggiare se si visita Venezia

Sapete benissimo che a Venezia non possono circolare macchine, quindi se arrivate con la vostra auto dovrete parcheggiare a Mestre, parcheggio a pagamento più economico, e da qui prendere il treno per Santa Lucia. Qui trovate alcuni parcheggi di Mestre e potete prenotarli online.
Oppure potete parcheggiare a Piazzale Roma che è comodissimo ma anche più costoso rispetto quelli di Mestre. I parcheggi principali sono:

  • Autorimessa Comunale ASM – €26,00 al giorno
  • Garage San Marco – €30,00 al giorno
  • Park S. Andrea solo per soste veloci – €6,00 ogni due ore
  • Autopark Doge – €35,00 al giorno
  • Autorimessa Toderini, €4,00 all’ora


A questo link trovate altri parcheggi a Piazzale Roma e dintorni.

Come muoversi a Venezia città

Venezia è una città composta da 124 isole collegate da 400 ponti e come anticipato il modo migliore per scoprirla è a piedi.
Tuttavia se avete poco tempo vi consiglio di abbinare alle lunghe camminate anche un bel tour in barca di una ora, €20 per persona, che vi permette di vedere i luoghi emblematici di Venezia oppure tour di 30/50 minuti in gondola, che è comunque un’esperienza che si può fare esclusivamente qui (è turistica però vale la pena!).

In alternativa potete prendere anche i taxi d’acqua, che funzionano come i taxi su strada solo che si muovono tra i canali, ma considerate che costano almeno €60 per tratta.
Oppure potete usare il vaporetto ACTV, che funziona 24/24, che ha delle tratte predefinite e quindi dovete recarvi ai moli e dovete camminare per raggiungerli.

Se considerate di usarli 1 giorno o più qui potete comprare in anticipo la tessera per i vaporetti scegliendo tra le diverse opzioni, da 1 a 7 giorni. Il costo di questi biglietti includono anche i bus per Mestre e Marghera ed i trasporti per Murano, Burano e Torcella. Il biglietto singolo che potete comprare alle macchinette alle fermate costa €7,50 ed è valido per 75 minuti.
Qui trovate la mappa con tutte le informazioni sulle linee trasporto vaporetto ACTV.

Come andare a Murano, Burano e Torcello da Venezia

Se volete andare a Murano, Burano e Torcello potete prendere una barca privata o potete prendere il vaporetto alla fermata Venezia San Zaccaria. Il viaggio dura da 40 a 50 minuti. Potete comprare il biglietto singolo per tratta ma se visitate tutte e tre le isole vi conviene il biglietto giornaliero da €20.
Se avete poco tempo vi consiglio di prenotare il tour a Murano e Burano (€20 trasporti inclusi) che dura 4 ore e si svolge in italiano e concentra il meglio delle due isole più famose.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su telegram

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.