Viaggio in Marocco – Informazioni utili

Viaggio in Marocco – Informazioni utili

Viaggio in Marocco – Informazioni utili per organizzare il viaggio 

Un viaggio in Marocco è un viaggio in una terra magica, romantica, vitale e complessa.
Uno dei miei Paesi preferiti, e non ne faccio mistero, vicino all’Europa, facile, veloce ed economico raggiungerlo, un viaggio che sa di esotico proprio dietro l’angolo e anche se si hanno 5 giorni o 7, il risultato di un viaggio in questo splendido Paese sarà una visione complessa e varia di una terra culla di storie, leggende.
Ma quando andare? Come organizzarsi? Quali sono le informazioni utili per organizzare al meglio un viaggio nel Paese in cui gli scenari del Mille e una Notte sembrano diventare realtà?
Ci penso io! Segue una lista di informazioni utili per organizzare un viaggio in Marocco.

Se stai pianificando un viaggio in Marocco leggi i post – Itinerario di viaggio di due settimane in MaroccoViaggio nel deserto del Sahara 
Viaggio in Marocco
chefchaouen-marocco

Clima in Marocco – Quando viaggiare

Il Marocco gode di un clima temperato mediterraneo a nord e lungo la costa, caratterizzato da estati calde ed inverni miti. Il clima è molto vario.

All’interno e a sud del Paese, la vicinanza del Sahara rende il clima più secco, con piogge molto scarse e notevole escursione termica, che determina un abbassamento della temperatura durante le ore notturne. Le estati al sud sono torride, ma con clima secco.
Gli inverni invece sono gradevoli con temperature dolci durante il giorno e fredde durante la notte.

Nelle regioni centrali e montuose, le estati sono gradevoli, gli inverni freddi con neve sulle cime alte. Piogge consistenti a Nord durante l’inverno, in autunno ed inizio primavera, che toccano anche in parte il Sud del Paese.

Temperature medie stagionali nelle principali città marocchine ed alcune informazioni utili

Marrakech

  • I mesi migliori per viaggiare sono Marzo, Aprile, Maggio, Ottobre e Novembre
  • La stagione calda da da Giugno a Settembre
  • I mesi da Maggio ad Ottobre corrispondono alla stagione secca
  • Il mese più caldo è Luglio
  • Il mese più freddo è Dicembre
  • Il mese più piovoso è Novembre
  • Il mese più asciutto è Luglio.
temperature marrakech - A cura di weather-and-climate.com
temperature marrakech – A cura di weather-and-climate.com

Fes 

  • I mesi Maggio, Giugno, Settembre ed Ottobre sono i migliori per viaggiare a Fes
  • La stagione calda va da Giugno a Settembre
  • Le piogge avvengono a Gennaio, Febbraio, Novembre e Dicembre
  • Il periodo secco va da Giugno a Settembre
  • Il mese più caldo è Luglio
  • Il mese più freddo è Dicembre
  • Febbraio è il mese più piovoso
  • Agosto è il mese più secco
Fes temperature - A cura di weather-and-climate.com
Fes temperature – A cura di weather-and-climate.com

Essaouira

  • I mesi più caldi sono Luglio ed Agosto
  • Novembre è il mese più piovoso
  • Da Maggio a Luglio la stagione è quella secca
  • Il mese più caldo è Agosto
  • Il mese più freddo è Gennaio
  • Il mese più piovoso è Novembre
Temperature Essaouira - A cura di weather-and-climate.com
Temperature Essaouira – A cura di weather-and-climate.com

Merzouga (Deserto) 

  • I mesi più piacevoli per viaggiare nel deserto di Merzouga sono Marzo, Aprile, Maggio, Ottobre e Novembre
  • La stagione calda va da Maggio a Settembre
  • A Merzouga praticamente non piove mai
  • Il mese più caldo è Agosto On average, the warmest month is August.
  • Il più  freddo è Dicembre
temperature Merzouga - A cura di weather-and-climate.com
temperature Merzouga – A cura di weather-and-climate.com

 

Abbigliamento per un viaggio in Marocco

Per un viaggio in Marocco è consigliabile un abbigliamento comodo e sportivo, scarpe basse o sandali d’estate sia per le escursioni che per il trekking con i cammelli. Portare sempre una felpa e una giacca a vento per le notti nel deserto e le serate più fresche. Da non dimenticare occhiali sa sole e crema solare.

In inverno è invece necessario portare capi caldi e pratici, mentre in primavera e autunno si useranno capi di mezza stagione.
Può essere utile portare una sveglia, una torcia elettrica, delle salviette umidificate, un sacco a pelo (per le notti nel deserto ne periodo invernale, anche se vengono fornite le coperte l’escursione termica può essere molta e il sacco a pelo potrebbe salvare!)

*****Dato che si tratta di un paese musulmano è richiesto un abbigliamento adeguato, non troppo scollato o provocante, evitare pantaloncini troppo corti.

Lingue parlate in Marocco

La lingua ufficiale del Marocco è l’arabo, ma il francese e l’inglese sono compresi e parlati quasi ovunque. A dire il vero anche l’italiano è molto parlato nei principali luoghi turistici.
Rimarrete stupiti dalla quantità di lingue che i Marocchini riescono a parlare.

Documenti e Visti

Per entrare in Marocco è necessario il passaporto in corso di validità e non è richiesto alcun pagamento ad arrivo in aeroporto. Non è necessario il visto per soggiorni inferiori ai tre mesi.

marocco

Vaccinazioni

Per viaggiare in Marocco non è richiesta alcuna vaccinazione.
E’ consigliato però munirsi di creme solari protettive, antisettico intestinale (rischio diarrea è sempre dietro l’angolo), oltre che eventuali medicine di uso personale.
Attenzione a non bere acqua dai rubinetti ma sempre da bottiglie e non mangiare frutta senza averla sbucciata.

Valuta/Cambio

La moneta ufficiale del Marocco è il Dirham, pari a circa 0,10 Euro. Si consiglia di cambiare il denaro direttamente in Marocco, qui il tasso di cambio sia nelle banche che negli alberghi, senza commissioni. Le carte di credito sono spesso accettate.

Telefono ed internet in Marocco

I cellulari italiani funzionano perfettamente in Marocco sia per ricevere che per inviare chiamate e messaggi.
Internet è praticamente dovunque, tranne nel deserto, e funziona molto bene, la maggior parte dei Riad nelle città principali offrono wifi.

Cucina marocchina

La cucina tradizionale marocchina è considerata una delle migliori del mondo arabo, e a ragione.
Le specialità locali sono il tajine, uno stufato di pollo, agnello o montone cotto con verdure e frutta, insaporito con spezie ed olive, il cous cous, pietanza a base di grani di semola cotta al vapore, accompagnata da carne e verdure, l’harira, zuppa densa di legumi, le brochette, spiedini di carne alla griglia, insalate di vario genere.
Da non dimenticare di provare poi i vari dolci a base di mandorle, miele e datteri. E le deliziose spremute d’arancia.

marocco

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. Anna

    Ciao ho letto con interesse il tuo articolo!vorrei andare in marocco nelle prossime settimane e gustarmi con calma la sua terra,gli odori, i sapori e la gente del posto!ho fatto viaggi da sola ma mai in un paese arabo,sarei felice di avere i tuoi consigli e se hai qualche contatto da consigliarmi!grazie!!
    Anna

  2. Vittoria

    Ciao!

    Complimenti per l’articolo! Davvero interessante.
    Io sto progettando un viaggio in Marocco da sola e molti me lo hanno sconsigliato..
    Sono un po’ in dubbio! Alcuni amici mi hanno consigliato di fissare tramite questo sito ******
    Loro si sono trovati molto bene ma io vorrei provare ad andarci da sola senza un gruppo al seguito!
    Cosa mi consigli di fare?

    Grazie

    1. Viaggiare Low Cost

      Ciao Vittoria io onestamente loro non li conosco, quando vado in Marocco ho un mio contatto berbero in loco e mi affido sempre a lui e ho anche aiutato altre persone ad andare, se voi posso darti i dettagli in sede privata.
      Scrivimi a [email protected] così vediamo un attimo come ti si può aiutare.
      Ma perchè te lo hanno sconsigliato? Quanto rimarrai?

      Ciao!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.