Nullarbor Plain – Nel mezzo del nulla sulla costa centro meridionale dell’Australia

Nullarbor Plain – Nel mezzo del nulla sulla costa centro meridionale dell’Australia

Quando si parla di Australia quello che viene subito in mente sono le grandi città, Sydney, Melbourne, Camberra, tutta la costa Est, la più festaiola e turistica, e la Ayers rock, chiamata anche Uluru.
Ma nessuno menziona quasi mai la costa centro meridionale, men che meno se viene chiamata con il proprio nome “Nullarbor plain”.

Il Nullarbor Plain è una regione arida o semi-arida, quasi totalmente priva di alberi, dell’Australia centro meridionale. La parola Nullarbor deriva dal latino nullus per “niente” o “nessuno” e arbor per “albero. Si estende su una superficie di circa 200000 km². Nel punto più ampio misura circa 1200 km da est a ovest. La regione è compresa tra gli stati dell’Australia Meridionale e l’Australia Occidentale.

Nullarbor Plane
In the middle of nowhere with swags

Quando a Melbourne stavo decidendo il mio itinerario, totalmente ignara di cosa stesse parlando il ragazzo dell’ostello Basetravel che mi stava aiutando nella programmazione, appena ho sentito la frase “non molto visitata” per me è stato un richiamo irresistibile.

Viaggiando da sola i costi, già di per sé astronomici in questo paese, per affittare una macchina o un piccolo van per conto mio erano improponibili.

Avrei dovuto cercare degli ostelli (non meno di AUS 20 in dormitorio) o dei campeggi (AUS 50 per piazzola) durante il tragitto o, se attrezzata di letto all’interno del veicolo, quantomeno di un parcheggio a pagamento (dai AUS 50 in su) apposito per camper, visto che in Australia è severamente vietato dormire nelle macchine o nei van nei parcheggi non appositi, con conseguente multa. Aggiungeteci, carburante e pasti e vi lascio capire la cifra assurda che mi si proponeva.

Per chi invece ha possibilità di viaggiare in almeno 2 o 3 persone ci sono molti siti dove poter noleggiare van.
Inoltre è importante pianificare bene i luoghi da voler visitare e calcolare bene le distanze, ci si può ritrovare senza benzina nel mezzo del nulla, senza che un’altra macchina passi per ore, sotto 40gradi e senza segnale per il cellulare.

Visti i costi molto alti per una viaggiatrice in solitaria alla fine ho desistito per andare all’avventura da sola e mi sono appoggiata ad un tour operator www.thetraveller.net.au.
I tour partono da Perth o Adelaide. Le alternative proposte sono o partire da Perth e tornare sempre qui oppure partire da Perth e terminare ad Adelaide. Io ho scelto la seconda opzione, il tour più lungo tra l’altro, partendo da Perth ed arrivando ad Adelaide.
Economico non è stato, AUS 1.350 per 9 giorni,  ma quello che ho vissuto tramite questo viaggio è stato fantastico ed indimenticabile.

In questo tour dimenticatevi le comodità, dimenticatevi l’acqua corrente e persino il bagno inteso come struttura con quattro mura e un servizio……dimenticatevi un letto e spesso anche un tetto sotto cui dormire.

Ho provato nuove esperienze, come dormire negli swags, parola strana che non significa altro che sacchi a pelo più grandi ed in tela cerata nei quali infilarsi con il proprio sacco a pelo e che ti danno la possibilità di dormire senza tenda, e quindi goderti i meravigliosi cieli stellati che ti lasciano senza parole e ipnotizzata.

Ho affrontato la mia paura più grande, cioè vedermi di fronte ad uno squalo bianco di 5 metri nell’oceano aperto vicino a Port Lincoln tramite www.sharkcagediving.com.au, costo AUS 500 ma vi assicuro che vale ogni singolo centesimo.
Una levataccia la mattina presto, alcune ore per arrivare a destinazione e poi inizia il panico e attesa pre immersione. Ci si divide in gruppi da 6/7 persone e si sta all’interno della gabbia per un 40 minuti per gruppo. Alla fine di questa esperienza ti consegnano un attestato, e 2 cd con video e fotografie riprese dall’operatore della crew all’esterno. Ed in più io ho un plus, in quanto ero munita di video camera waterproof ed ho immortalato il morso dello squalo alla gabbia proprio di fronte  a me…….esperienza impagabile!

Shark Diving
Shark Diving Australia

Ho nuotato con i delfini e i leoni marini www.bairdbay.com/AUS 140 escursione di 4/5 ore e nuotata assicurata sia con gli uni che gli altri.

Ho visto spiagge meravigliose come Lucky Bay, Cape Le Grand National Park, vicino ad  Esperance, dove si può tranquillamente mangiare al tavolo con i canguri che si avvicinano curiosi ma sempre allerta.

Io a questo tour di 9 giorni ho anche aggiunto una settimana a www.coodliepark.com.au , dove ho vissuto un esperienza wwoofing. I proprietari di questa fattoria sono anche i gestori del tour operator a cui mi sono appoggiata.

Coodlie park
Coodlie park

Dopo i primi 6 giorni di tour si riprende respiro dalla wild life, pernottando 2 notti nella loro fattoria e facendo altre escursioni nelle cave e spiagge o divertendosi con il sand boarding, per poi riprendere il viaggio per altri 3 giorni.

Quando il mio gruppo è ripartito per finire il viaggio, io sono rimasta con loro una settimana, dove ho condiviso una camera con un’altra ragazza americana e dove ho messo alla prova le mie abilità da giardiniere, che mi sono resa conto non essere così malvage!

Hassie e Jo, i proprietari, mi hanno accolto come se mi conoscessero da sempre e abbiamo passato dei momenti stupendi, e finalmente sono riuscita a vivere un’esperienza wwoofing che sicuramente vorrò riprovare durante i miei prossimi viaggi.

Consiglio vivamente di provare l’esperienza di wwoofing nella loro fattoria, sarà qualcosa di indimenticabile. Alla fine dei miei 15 giorni (tour+wwoofing) sono arrivata stremata ma felice ad Adelaide dove ho riposato 2 giorni in couchsurfing, prima di ripartire per la mia esperienza successiva…… Outback!

Alessandra Piras

Una ragazza "normale" che si è stufata della vita monotona e che per , chiamatela incoscienza/immaturità/disperazione/coraggio/forza, ha deciso di mollare tutto e buttarsi in un'esperienza che non aveva una meta precisa. E senza che se ne accorgesse si è innamorata dell'incertezza, che tutti vedono un brutto demone, mentre lei vede come una meravigliosa dea......

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.