Come trovare un volo aereo economico online

Come trovare un volo aereo economico online

C’è crisi in tutto il mondo e ovviamente il turismo è uno dei settori che sta risentendo di questa crisi globale.
Le line aeree promuovono sconti e tariffe speciali per potere riempire i posti rimasti vacanti, nascono sempre più compagnie aeree low cost e i biglietti delle grandi line rimangono spesso molto costosi rispetto i nostri budget e soprattutto rispetto le allettanti offerte delle compagnie low cost.
Il costo del petrolio sale, così come i costi per il personale il risultato è che oggi non si trovano più facilmente I mitici biglietti da €30 andata e ritorno.
Il fatto poi che anche le compagnie aeree devono avere un profitto non aiuta nella riduzione dei costi.

L’era dei voli a prezzi low cost quasi ridicoli credo che sia terminate e spesso il volo aereo è una delle spese maggiori che si deve considerare nel budget di viaggio pertanto essere in grado di trovare la giusta offerta è una parte fondamentale nella pianificazione del viaggio come è importante trovare il giusto hotel o ostello, il giusto tour o il giusto zaino di viaggio.
Ma sebbene le offerte adesso siano ridotte questo non significa che non si possa fare in modo di pagare il meno possibile anche sul volo aereo.
Questi sono alcuni consigli per potere trovare il volo aereo economico e potere usufruire delle offerte delle compagnie:

Essere flessibile con le date di viaggio

Se si hanno date di partenza e di ritorno rigie c’è poco da fare, quelli sono I giorni e non si può invece decidere di partire 3 giorni dopo anche se il biglietto costa ben €30 di meno.
I biglietti aerei variano a seconda del periodo e del giorno della settimana, così anche dall’ora.
Per esempio se si viaggia nel mezzo della settimana piuttosto che nel weekend probabilmente il costo del biglietto sarà sensibilmente inferiore rispetto uno del venerdì.
Così come durante le feste (Natale, Capodanno, Pasqua), se si vola subito prima o subito dopo il costo sarà scontato di molto.
La settimana dopo Natale in genere registra un calo di prezzi, la gente vuole stare a casa con la propria famiglia quindi si possono trovare buone offerte in questa settimana.
Il Martedì è un giorno in cui i prezzi dei voli si abbassano, la gente infatti tende a prenotare per il weekend, period della settimana in cui I prezzi aumentano per poi riabbassarsi.
Volare in prima mattinata o in tarda serata è un’altra opzione per pagare di meno rispetto gli orari di punta. Certo le cose si complicano in quanto potrebbe significare svegliarsi molto presto, o in alcuni casi dormire in aeroporto ma quando si viaggia in budget questi diventano dei non-problemi.
Infine se avete un’idea di quando partire rimanete flessibili e cercate per il giorno prescelto e quelli precedenti o successivi, potreste trovare offerte con una sostanziale differenza di prezzo.

Volare da aeroporto secondari con le compagnie aeree low cost

Le principali città in tutto il mondo hanno un aeroporto secondario e molte compagnie low cost volano su questi aeroporti in quanto più economico.
L’aeroporto infatti fa pagare le compagnie aeree la tassa di atterraggio che varia, in genere gli aeroporti secondary hanno tasse inferiori rispetto quelli principali. Ecco perchè Ryanair vola su e da Ciampino piuttosto che da Fiumicino.
O in America si può volare con JetBlue a Long Beach (un aeroporto vicino Los Angeles) piuttosto che volare a LAX e starete certi che potrete risparmiare un bel pò di dollari.
Asia AirAsia è la compagnia migliore che per esempio permette di volare da Bangkok a Kuala Lampur per $40.
Per brevi tratte quindi cercate sempre le compagnie low cost del Paese o del Continente dove vi trovate prima di prenotare con le compagnie di bandiera.
Ovviamente assicuratevi in anticipo quanto distante è l’aeroporto d partenza o di arrivo e quanto vi costerebbe lo spostamento, ma negli ultimi hanno ho visto una ottima organizzazione attorno agli aerporti secondari (shuttles-treni) che rendono l’arrivo in città veloce ed economico.

Povare tratte alternative

Questo non solo vi aiuterà a rimanere flessibili nelle date di viaggio ma provando tratte alternative si è flessibili anche sugli spostamenti.
Per esempio volare su Bangkok può essere più economico se si parte da Londra piuttosto che da Roma.
Non è sempre così ma prima di prenotare considerate la possibilità di partire da un’altra città.
I voli diretti sono sempre più costosi rispetto quelli con scalo quindi se ci si ferma in qualche altro aeroporto piuttosto che volare per 15 ore ininterrotte potrete risparmiare un pò di soldi.
Chi vola il sabato notte inoltre risparmierà qualcosa.

Sapere quanto si è disposti a pagare per un volo.

Capita che a forza di aspettare l’offerta invece di pagare di meno si paga di più, le offerte non arrivano, la partenza si avvicina e noi non abbiamo ancora il biglietto.
In questo caso ricordate che dovete avere bene chiaro in mento quanto volete pagare e non quanto spate di pagare.
Quanto siete disposti a pagare un volo Roma-Londra? Quanto un volo Roma-Tokio?
Non aspettare per il prezzo perfetto ma aspetta per il TUO prezzo, aspetta sino a quando si avvicina a quanto da te volute e prenota, in questo caso non avrai alcun rimorso.
I prezzi variano e fluttuano in continuazione, nessuno paga lo stesso prezzo sullo stesso volo quindi quello che si deve fare è definire la spesa massima e aspettare di trovare l’offerta che si avvicina al nostro budget.

Non tutti i motori di ricerca sono gli stessi

Expedia o Orbitz o Booking prendono delle commissioni sulla vendita voli quindi alla fine i prezzi non sono proprio i più economici, un sito ottimo e valido per la ricerca voli in tutto il mondo è Skyscanner, per volare dagli USA è indicato Kayak che suggerisco per volare in Latino America.
Momondo è un’altra buona scelta.
Controllate più siti così da potere vedere la differenza prima di prenotare, noterete prezzi diversi su tutti i siti quindi a voi la scelta finale.

Controllare I siti delle principali Compagnie aeree Internazionali

Il fatto che non spesso le Compagnia di Bandiera abbiano i prezzi più economici non significa che sia impossibile trovarli.
Capita a volte che se cerchiamo da un altro Paese I prezzi cambino.
Diciamo che siamo a Tokio e vogliamo volare a Los Angeles con Air New Zealand. Se cerchiamo sul sito ufficiale e scegliamo come moneta il dollaro neo zelandese il costo potrebbe essere inferiore rispetto alla ricerca fatta in euro.

Sconti per studenti

Se siete ancora degli student allora molto probabilmente potrete approfittare di numerosi sconti esclusivi.
STA Travel è un’ottima agenzia londinese con buone offerte per studenti così come il CTS.
A volte bisogna mettere il codice studente e molte agenize turistiche in aree backpacker potranno aiutarvi a cercare il volo più economico.

Frequent Flier Program

I frequent flier programs sono ottimi per potere guadagnare sul lungo termine, dopo una serie di voli si guadagnano miglia che possono essere tradotte in voli aerie gratuiti o grandi sconti sulle tratte delle grandi compagnia di bandiera.
Certo questi programmi sono infatti proposti da Compagnie Aeree non low cost il che significa che sul breve termine i cost sono superiori rispetto a un vole con EasyJet ma sul lungo termine si può beneficiare di numerosi vantaggi: voli gratis, voli in prima classe al costo dell’economy, voli economici in generale e promozioni varie.

Mailing list e Newsletters

A nessuno piacciono queste newsletter che intasano la posta elettronica e che spesso gettiamo via senza aprirle o leggerle eppure le compgnie aeree spesso mandano proprio tramite email news ed offerte di cui altrimenti non si potrebbe mai venire a conoscenza.
In genere queste offerte sono valide per 24 ore o per qualche giorno e l’unico modo che si ha per poterne prendere parte è essere nel database del sito e ricevere gli aggiornamenti con regolarità.
Quindi vale la pena leggere cosa le compagnie hanno da dirci, se non interessati cestinaiamo.

Prenotare in anticipo

Con il prezzo del petrolio che sale anche i biglietti aerei stanno subendo una veloce mutazione di costi.
Un tempo prenotare 7 o 8 settimane in anticipo era sufficiente adesso serve anche un pò di più.
Potete leggere questa intervista a George Hobica (di Airfarewatchdog.com un sito che monitora compagnie aeree) per potere capire come funzionano al momento le a proposito dei costi del biglietto.

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.