Viaggio in Guatemala – I 7 principali villaggi sul Lago Atitlan

Viaggio in Guatemala – I 7 principali villaggi sul Lago Atitlan
Panajachel

Il lago di Como, mi sembra, tocchi il limite del pittoresco, ma l’Atitlan è come il lago di Como con abbellimenti supplementari di numerosi vulcani immensi. Davvero eccezionale!
(Aldous Huxley)

Il lago Atitlan è stato descritto come il più bel lago del mondo, una bellezza mistica, non importa da quale villaggio lo si visiti, i panorami e gli scorci di questo luogo magico non si sprecano:  il lago tentacolare, le montagne verdi, l’imponente vulcano San Pedro che dall’alto domina questo angolo di mondo dal quale è difficile andar via, ed il Volcan Fuego famoso per essere perennemente in eruzione

Sei in Guatemala? Hai tempo a disposizione?
Prenditi due settimane e scopri tutti i villaggi lacustri, le loro comunità così vicine eppure così lontane. E se di tempo ne hai poco, continua a leggere e scopri con me tutti i villaggi che rendono questo luogo vivo ed attuale e scegli quello che offre proprio quello che stai cercando.

Per una idea di itinerario in Gautemala clicca qui.

mappa lago atitlan
Mappa Lago aAitlan

 

Panajachel – Souvenirs e mercati artigianali

Panajachel è facilmente raggiungibile da Antigua o Città del Guatemala, la maggior parte degli autobus e le navette terminano le corse qui e sempre da qui partono le barche per i  villaggi circostanti del lago Atitlan, con il risultato che è qui che si trova il più grosso conglomerato di turisti.
Il villaggio originale si trova sulla collina, mentre la strada principale, Calle Santander, sembra essere, più che altro, costruita esclusivamente per i turisti.

Per avere un’esperienza più autentica del luogo sarebbe preferibile alloggiare nel centro della città vecchia dove giornalmente si tiene un mercato locale che regala un pò di vita Maya.
Il mercato artigianale del sabato, che parte dalla cima di Calle Santander ed arriva fino al porto, è un polo turistico di grande richiamo tant’è che pullman di turisti arrivano per questa giornata particolare, a quanto pare i souvenir di Panajachel sono i più economici del Guatemala.

Cosa fare a Panajachel
Essendo questo il villaggio più turistico di tutti qui si può mangiare cibo internazionale, affittare kayak, fare escursioni al vicino villaggio di Santa Catarina Palopo o visitare il famoso mercato della domenica in Solola situato sulla cima della montagna.

Dove dormire a Panajachel
Pahaiachel offre numerose soluzioni di alloggio per tutte le tasche, per una lista aggiornata clicca qui.

Panajachel
Panajachel

San Pedro – Relax, attività sportive e corsi di spagnolo

Un viaggio di 45 minuti attraverso il lago porta a San Pedro ed è qui che si fondono tutti gli elementi per dar vita ad un ambiente rilassato e divertente.
Qui non manca nulla, da ristoranti con ottime pietanze, massaggi, piscine termali, questo villaggio è ideale per rilassarsi.

Per chi invece è alla ricerca di attività a contatto con la nature, questo villaggio è il luogo ideale scalare il vulcano San Pedro, fare un giro a cavallo o in kayak intorno al lago, imparare lo spagnolo in una delle scuole di spagnolo (il Guatemala è molto famoso per le scuole di spagnolo ottime e a costi tra i più bassi di Latino America), trascorrere un pomeriggio nel centro del delizioso centro paese o fare una escursione al vicino villaggio di San Juan.

Amato dagli espatriati, questo conglomerato di stranieri fa sì che San Pedro abbia la migliore wi-fi del lago, questo giusto nel caso si lavori con internet e si temano connessioni traballanti.

Dove dormire a San Pedro
Per una lista di hotels ed ostelli a San Pedro La Laguna clicca qui.

Atitlan lake
Atitlan lake

San Marcos – Meditazione e yoga

La frazione di San Marcos, che si trova sulla riva settentrionale del lago, è il luogo ideale per meditare, rivitalizzarsi e, per i più spirituali, pulire la propria aura.
Gli abitanti della zona maya vivono nella parte alta del villaggio bel separata da quella dedicata agli stranieri, prevalentemente hippies, che invece soggiornano lungo le sponde del lago.

Al di là dell’aspetto spirituale di questo villaggio,  San Marcos offre escursioni fino a Naso, sulla sommità della montagna del indiano impareggiabile vista sul lago, prendere il sole o fare un picnic nel ‘luogo sacro”. Cerchi uno dei migliori panorami del lago? Questo è il posto giusto.
Nota: A San Marco non ci sono bancomat quindi porta con te denaro sufficiente per le tue spese.

Dove dormire a San Marco
Per una lista di hotels ed ostelli a San Marcos la Laguna clicca qui.

san marcos la laguna
san marcos la laguna

Santiago – Visita al Santo Maximon e souvenirs locali

La città di Santiago è la più grande di tutti i villaggi attorno al lago.
Situato sulla costa meridionale di Atitlan, Santiago è meglio conosciuta per essere la patria di Maximon, noto santo del Guatemala.
Appena scesi dal battello, i bambini locali offriranno di portarvi a casa di Maximon, a cui si portano in omaggio: rum, sigarette o delle monete.

Oltre il Santo preferito e più famoso del Paese, Santiago offre una splendida vista del vulcano San Pedro e su per la collina si trova una bella chiesa il cui interno è foderato con santi di legno vestiti in abiti nuovi fatti a mano ogni anno.

La maggior parte dei Maya di Santiago, compresi gli uomini, indossano ancora i loro abiti tradizionali. Anche se gli hotels non sono tantissimi questo villaggio è una buona base per fare escursioni e un pò di shopping artigianale.

Dove dormire a Santiago
Per una lista di hotels ed ostelli a Santiago clicca qui.

santiago lago atitlan
santiago lago atitlan

Santa Cruz – Immersioni e relax

Santa Cruz è un piccolo villaggio tra Jaibalito e San Marcos, e può essere raggiunto solo in barca, motivo per cui forse è uno dei villaggi meno turistici tra tutti.
A Santa Cruz si viene prevalentemente per una ragione, visto che non c’è molto da fare qui a parte rilassarsi e fare escursioni nelle colline circostanti.
Questo villaggio ha infatti l’unico PADI center per immergersi nelle acque del lago.

Dove dormire a Santa Cruz
Per una lista di hotels ed ostelli a Santa Cruz clicca qui.

Nota: Come a San Marcos anche qui non ci sono bancomat, assicuratevi di portare abbastanza denaro con voi.

Jaibalito – Anima autentica e solitaria

Pochissimi hotel il villaggio di Jaibalito non offre molto ai visitatori, per questo motivo, insieme a San Juan, questo è uno dei villaggi più autentici tra tutti.
La wifi è inesistente ma la Posada Jaribalito dispone di un computer con connessione internet. Pernottare in questo villaggio, proprio perchè poco turistico significa fare un viaggio un pò più costoso rispetto la media.

Nota: Jaibalito non dispone di un bancomat arrivare con soldi contanti.

Lago Atitlan
Lago Atitlan

Santa Catarina Palopo – Per veri esploratori ed escursioni fuori dal solito circuito turistico

Santa Catarina è a soli quattro chilometri a sud di Panajachel e potrebbe essere visitata in un giorno con partenza da Panajachel.
Poco turistico, a parte alcuni venditori di cianfrusaglie lungo la strada questo è il luogo ideale per vedere e vivere la vibrante vita locale  del lago.

Da qui si può fare una passeggiata e raggiungere San Antonio Palopo che si trova a sei chilometri a sud ed è famosa per i suoi abitanti che ancora oggi indossano gli abiti tradizionali (soprattutto gli uomini) e le sorgenti di acqua calda.

Per una idea di itinerario in Gautemala clicca qui.

Organizza il viaggio in Guatemala con operatori locali

Affidati ad operatori locali e Travel Designer dedicati per disegnare e realizzare il viaggio in Guatemala

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.