You are currently viewing Street Art Tour Melbourne
  • Categoria dell'articolo:Australia
  • Tempo di lettura:3 mins read
  • Ultima modifica dell'articolo:09/12/2020

La street art ha sicuramente contribuito a rendere Melbourne una destinazione culturale riconosciuta a livello mondiale.
La street art di Melbourne è stata recentemente votata come una delle attrazioni culturali più popolari d’Australia e per quanto mi riguarda di un livello tale che può essere solo paragonata a quella di Berlino. Anzi, a dirla tutta la trovo migliore i quella di Berlino anche se in qualche modo molto diverse.

Melbourne combina street art con bars e ristoranti innovativi e di design, una sorta di vintage ricercato, ambienti piccoli ed intimi, un pò retro e d’avanguardia. Un mix decisamente interessante che sta interessando sempre di più I backpackers di tutto il mondo.
Se quindi si viene a Melbourne secondo me non si può non considerare una mattinata o un pomeriggio dedicato alla ricerca degli spot più belli che sono anche i più nascosti motive per cui è necessaria una mappa.
la cosa bella è che questo tour si può fare gratuitamente e non c’è bisogno di appoggiarsi a nessuno per scoprire questi angoli di colore e di arte metropolitana.
Per comprendere cosa si vede bisogna innanzitutto capire la differenza tra graffiti (dipinti sui muri) e street art (stencils, figurine etc), I graffiti per definizione non sono sempre stati visti di buon occhio in quanto considerati distruttivi la street art invece ha guadagnato un merito artistico.
Ma quando si visitano città come Melbourne, Berlino, londra, Los Angeles non si può che rimanere affasciati da queste forme di arte anticonvenzionali e alternative.
Lo stato di Victoria sponsorizza e supporta questa forma di arte dedicando vie intere ad artisti di tutto il mondo che vogliono dare sfogo alla propria creatività.

In particolare il centro di Melbourne, la business discrict, è una sorta di galleria all’aria aperta di arte contemporanea, anche Bansky ha contribuito con qualche sua opera e anzi qualche giorno fa è proprio tornato in città per ridipingere una parete alla ACDC lane.

Passeggiare per Melbourne regala una sensazione strana, grattacieli su e piccolo vie ricoperte di colori giù, design all’avanguardia e grandi spazi e bar e ristoranti a cui si accede da piccolo porte che introducono a un mondo elegante ma giovanile.

Non mancano I colori, non manca il verde, la vitalità di una città giovane, multiculturale e che sta contraddistiguendosi sempre di più nel panorama delle città mondiali da visitare e di cui è facile innamorarsi.

La street art a Melbourne è diventata un’attrazione vera e propria, nelle strade, dentro I bar e nei ristoranti, dentro le università.
Un tour della città alla ricerca dei graffiti e della street art vi farà apprezzare Melbourne per quella che è: un crogiuolo di culture e di positività. Una città che ricorda l’Europa ma dall’altro lato del mondo.

Street art walking tour

L’unica mappa che sono riuscita a trovare su internet è quella create da Plasmo reperibile su Google Map, qui sono segnati I principali spots da non perdere.
Se volete vedere bansky allora bisogna andare a Cocker Alley, ma da non perdere sono Hosier Lane ed ACDC Lane

View Melbourne Graffiti Walks in a larger map

Sharing is caring!

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America viaggio ininterrottamente dal 2011 e lavoro esclusivamente online. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America ma anche di SEO e SEO Copywriting

Questo articolo ha 4 commenti.

  1. Marco

    Se ti può consolare anche io quando l’ho “conosciuto”, lo scrivevo sempre sbagliato, poi pian piano mi sono abituato…
    Caldamente consigliata la lettura di Wall and Piece!

    Ciaù 😀

    1. Mi consola sino a un certo punto visto che lo conosco da anni e continuo a confondermi. Ma d’altronde all’estero nessuno pronuncia il mio nome correttamente e sono abituata ormai a farmi chiamare GUILIA!

    1. Dici che mi entrerà in testa?? 😉 grazie per avermelo fatto notare. Ci sono confusioni che e’ difficile cambiare! Correggo subito e spero dj ricordarlo la prossima volta. Buona Pasqua!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.