Scoprire Londra in barca – Londra dal Tamigi low cost

Scoprire Londra in barca – Londra dal Tamigi low cost
Tower Bridge

Questo post è stato scritto da Valerio del blog Cambio Vita, blog prevalentemente incentrato su storie di viaggio e acute osservazioni come utili informazioni su Londra e la vita nella capitale inglese. In questo post ci racconta di un modo alternativo di scoprire Londra: la barca. Un viaggio sul Tamigi low cost.

***********************************************************

Londra vanta la piu’ antica metropolitana del Mondo, inaugurata nel 1863. Chiamata ufficialmente “Underground” ma comunemente “Tube”, è l’unico mezzo di trasporto efficiente (ma a volte claustrofobico) per affrontare gli impegnativi spostamenti nella capitale Inglese.
Come alternativa ci sono i classici “Rootmaster“, autubus rossi a due piani che offrono spostamenti lenti e rilassati forniti pero’ di ottima panoramica sulla vita della citta’!

Un metodo alternativo per visitare Londra è navigare il Tamigi. Nel passato questo fiume ha fornito una rotta privilegiata ai colonizzatori del territorio ma anche agli invasori! Londra in pratica non esisteva prima dell’arrivo dei Romani, i quali si accorsero subito dell’ottima posizione: non lontano dal mare e con possibilita’ di costruire facilmente ponti sul Tamigi. La Torre di Londra, che in realta’ è un castello, venne costruita per difendere la città dagli attacchi provenienti di est dove si trova il mare.

Il fiume forniva un mezzo ottimale per il trasporto merci e passeggeri provenienti dall’Europa continentale. Londra divento’ molto presto il piu’ grande porto della Gran Bretagna. Ad oggi ci sono 33 ponti sul Tamigi, tra cui il più recente Millenium Bridge costruito di fronte alla Tate Modern. Ci sono anche 8 tunnel sotto il fiume, di cui alcuni transitabili in auto o a piedi.

Tower Bridge
Tower Bridge

Navigare il Tamigi

Non è una novità che si possa navigare il Tamigi, ma forse non tutti sanno che anche i prezzi sono molto vari.
Ovviamente ci sono svariate crociere e traghetti turistici che offrono tour e pacchetti: dal semplice passaggio in barca fino alla cena a base di Ostriche con vista sul London Eye! Il prezzo base e’ normalmente di 15 sterline, per salire in base al tipo di offerta.

Ma esistono anche i traghetti utilizzati dal TFL, a volte non sono elegranti come quelli usati dalle compagnie turistche, ma sono ovviamente sicuri e che offrono tutto quello che serve per una mini-crociera sul fiume. Come valore aggiunto, la possibilita’ di osservare veri Londoners che utilizzando questo mezzo di trasporto per spostarsi all’interno della citta’. Essendo integrato con la Oyster card, a volte viene preferito all’affollata metropolitana, soprattutto nei momenti di massimo afflusso.

Percorsi Navigabili

Vengono offerti due tipi di percorsi sul Tamigi. Il primo, chiamato “River Bus“, e’ rivolto ai “commuters” ovvero i lavoratori che viaggiano maggiormente la mattina presto e nel pomeriggio. Il servizio e’ rapido e frequente nelle fasce orarie di punta. Il secondo tipo di passaggio e’ chiamato “River Tours” ed è orientato al turismo. Sono anche dotati di commentatore con microfono che illustra la storia di ponti e monumenti lungo il Tamigi.

Per quanto riguarda i “River Tours” ci sono tre percorsi disponibili (blu, rosso, verde), ognuno dei quali offre fermate differenti (ma il fiume resta lo stesso!). Essendo un sistema integrato con il trasporto della citta’, nella mappa sono anche indicate le connessioni con altri mezzi quali metropolitana, treni e DLR.

Percorsi barca londra
Percorsi battello a Londra

COSTO E TIPI DI BIGLIETTO

Il biglietto di sola andata costa 8-10 sterline a seconda del percorso scelto. C’e’ anche la vantaggiosa opzione di comprare un pass giornaliero chiamato “River Red Card” (linea rossa) o “Rivercard” (linea blu) per 13.5 sterline. Questo biglietto permette di salire e scendere dai traghetti per tutto il giorno MA sempre utilizzando la linea scelta (rossa o blu). Alcune barche possono anche trasportare cani e biciclette, cosi’ come la maggior parte e’ attrezzata per portatori di handicap.

Il biglietto si puo’ comprare in qualunque fermata sul fiume. E’ importante notare che se si paga utlizzando una Oyster Card (che quindi deve avere sufficiente credito) si ha diritto al 10% di sconto. Chi invece e’ in possesso di una Travelcard giornaliera ottiene uno sconto del 30% (per capire come funzionano le Oyster e Travalcard clicca qui).

Nei pressi dei moli sul fiume attraccano tutti i traghetti. Ci sono ovviamente procacciatori di turisti che offrono biglietti per traghetti ovviamente piu’ costosi. Per non cadere in inganno recarsi di persona alla biglietteria e controllare che sia ben visibile il logo TFL-Transport For London (quello stampato su tutti i biglietti della metro e autobus).

I traghetti funzionano dalle 10:00 di mattina fino a circa le 16:00 (linea blu) e le 18:00 (line rossa) con una frequenza di 30/40 minuti. Controllare gli orari al momento dell’acqisto del biglietto!

Londra dall'alto

Differenze tra Linea Rossa e Blu

Le due linee rossa e blu sono consigliate dal punto di vista turistico. Purtroppo il biglietto non e’ intercambiabile in quanto sono entrambe TFL ma operate da compagnie fluviali differenti.

LINEA ROSSA (compagnia City Cruise): offre un collegamento da Westmister a Greenwich con fermate al London Eye e Tower Bridge.

LINEA BLU (compagnia River Thames): stesso percorso da Westminster a Greenwich ma con unica fermata a Tower Bridge.

Entrambe le flotte di traghetti hanno posti a sedere all’interno ma anche sul ponte superiore scoperto. C’e’ un bar di bordo dove comprare caffe’ e bevande, la qualita’ purtroppo e’ di solito scadente.

Visto il prezzo identico, e’ consigliata la linea rossa per via degli orari di funzionamento piu’ estesi (fino alle 18:00) rispetto alla linea blu.

La linea verde non arriva fino a Greenwich. Sarebbe un peccato perdersi questa zona di Londra che anche se non troppo lontana dalla City, offre un paesaggio urbano rilassato e completamente differente. Luoghi di interesse storico sono il “meridiano zero“, il Royal Observatory  e l’Accademia Navale.

Il viaggio in barca da Westminster a Greenwich impiega poco piu’ di un’ora. Per il ritorno e’ possibile utilizzare il traghetto, la DLR (piuttosto lenta) oppure un rapido treno che in 10 minuti arriva London Bridge.

In alternativa, i piu’ sportivi possono noleggiare una Barclays Bike (per maggiori info clicca qui ) e in circa un’ora ritornare a Piccadilly Circus passando per il magnifico Tower Bridge (clicca qui per vedere il percorso)

LOW COST: NO GRAZIE!

Per chi vuole un’esperienza piu’ lussuosa, sono disponibili pacchetti con pranzo/cena oppure  inclusivi di entrate ad alcune attrazioni come il London Eye. Sono tutti illustrati a pagina 8-9-10 della brochure qua sotto. Prezzi tra 30 e 130 sterline.

Versione base o super-lusso, la crociera sul Tamigi e’ un’esperienza divertente e sicuramente alternativa rispetto ai tradizionali itinerari turistici. La vista dal fiume permette di apprezzare i monumenti in maniera rilassata e senza essere in mezzo alla folla che caratterizza le strade di Londra.

Inoltre, l’arrivo a Greenwich permette di scoprire questo angolo di Londra non troppo visitato, ma con un fascino davvero particolare.

Per tutti i dettagli su percorsi, costi, orari e pacchetti consultare la RIVER GUIDE BROCHURE.

Scritto da Valerio – www.cambio-vita.com

***********************************************

Vuoi trasferirti a Londra?

london_helpout_3Se stai pensando di trasferirti a Londra o sei curioso di sapere come potrebbe essere un eventuale trasferimento Valerio offre un servizio gratuito sul nuovo prodotto Google HelpOuts e potrai chiedergli tutto quello che vuoi in una videochiamata gratuita.

Per metterti in contatto con Valerio clicca qui.
[grwebform wid=”537482″ css=”on/off”]

Guide e libri su Londra

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.