Parco Storico di Sukhotai

  • Post author:
  • Post comments:3 commenti
  • Post last modified:Dicembre 1, 2011
Parco Storico di Sukhotai

Sukhotai thailandiaSukhothai è stata la prima capitale della Thailandia, prima di Ayuthaya e ovviamente ancora prima di Bangkok.
Sukhothai si trova proprio a metà strada tra Bangkok e Chiang Mai, vale quindi la pena fermarsi almeno un giorno per scoprire il suo parco storico che viene considerato una sorta di Angkor in miniatura sebbene questo paragone sembri irritare molto i cambogiani.
Sukhothai è stato il primo Regno thai indipendente, la città è emersa nel tredicesimo secolo in coincidenza con il declino dell’impero Khmer fu capitale per ben 150 anni e in questo lungo periodo giocò un ruolo molto importante nell’area occidentale della Thaialndia
Il re thailandese del tempo si è molto ispirato all’architettura di Sukhothai, il parco storico è molto en tenuto e soprattutto è concentrato in un’area principale pertanto l’ho trovato molto meno dispersivo e confusionario di Ayutthaya che a mio modesto parere sebbene abbia una storia più interessante non è tenuta granchè e non l’ho trovata molto interessante.

Il modo migliore per girare nel parco è affittare una bicicletta. Il noleggio biciclette è proprio d fronte l’ingresso principale del parco, la bici per un girno costa 30 baht e tutte le aree del parco sono accessibili su due ruote.
In alternativa se non vi va di pedalare potete assoldare un tuk tuk.
Per comprendere bene cosa si sta visitando al parco storico di Sukkhotai consiglio vivamente di noleggiare un’audioguida, solo in questo modo potrete scoprire alcuni dettagli della tradizione architettonica ed artistica della Thailandia e non rendere il vostro tour un semplice giro in bicicletta accanto a delle rovine e dei Buddha. Il costo dell’audioguida è 150 baht. Io ho avuto la fortuna di incontrare un signore belga, anche lui solo traveler, che ascoltava per me e poi traduceva. Senza di lui avrei sbrigato il parco in 2 ore senza averci capito nulla. Vale la pena fare questo investimento.

Quanto costa entrare al Parco Storico di Sukhothai

Il parco è enorme quindi conviene noleggiare una bicicletta prima di entrare.
Il costo per l’ingresso per l’area principale è 100 baht per persona e 10 per bicicletta. Totale 110 baht (quasi 3 euro).
Anche le altre due aree a pagamento costano ognuna 100 baht per entrare. Io ho pagato per una ma onestamente secondo me non ne vale la pena è stato un lungo giro in bicletta sotto il sole e circondata da rovine poco chiare.
Lo stesso vale per la terza area dove l’unica attrazione è un grande buddha che potreste vedere anche senza solcare la soglia (come ho fatto io).

Come arrivare a Sukhotai vecchia da Sukhotai nuova

Per arrivare da Sukhothai nuova a Sukhotai vecchia ovvero al parco storico si può prendere un pick up che qui sono chiamati taxi. Non c’è orario prefissato inq aunto partono appena c’ gente sufficiente.
Li riconoscerete subito, dietro sono aperti e ci si siede su due file parallele. Costo 60 baht andata e ritorno (30 baht andate e 30 al ritorno).

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. Cabiria

    E’ proprio quello che avevo in mente, due notti per parte!
    Tks 🙂

  2. Cabiria

    Ciao Giulia! Secondo te quindi vale la pena entrare solo nell’area principale del parco?
    Dici che due notti a Sukhothai mi bastano per farmi un’idea del posto?
    Sto cercando di incastrare un po’ di cose, ma non vorrei correre come una pazza in giro.
    Grazie 🙂

    1. Viaggiare Low Cost

      Secondo me si, se vuoi puoi unirlo ad Ayutthaya!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.