Il mistero della Baronessa di isola Floreana nelle Isole Galapagos e la maledizione della tartaruga

La leggenda della maledizione della Tartaruga delle Galapagos

Isola Floreana, nel sud dell’arcipelago Galapagos, oltre ad essere meta turistica con bellezze naturalistiche e faunistiche eccezionali, è stata anche un’importante scena del crimine.

Gli abitanti delle Galapagos infatti parlano di Floreana come dell’isola del mistero della baronessa e dei suoi amanti, scomparsi e morti, le leggenda dice, perchè maledetti dalla tartaruga.

Facciamo un passo indietro e cominciamo dall’inizio quando le Galapagos erano ancora disabitate e visitate solo da pirati, balenieri e marinai di passaggio.

Negli anni ’30 le Isole Galapagos erano in gran parte disabitate e ben lontane dall’attrazione turistica in cui si sono trasformate oggi.

Animati dalla ricerca della solitudine il medico berlinese Friedrich Ritter e la sua amante, Dore Strauch, trovarono nelle Galapagos il luogo perfetto in cui trasferirsi e vivere il resto della propria vita insieme.

Un lungo viaggio di quattro settimane li ha portati da Berlino al Sud America.  Dopo aver atteso un mese a Guayaquil riuscirono finalmente a salpare per Isola Floreana. 

Nonostante le iniziali difficoltà, l’isola era soggetta a siccità e ad un caldo torrido, costruire una casa utilizzando materiali naturali isola e rendere così l’ostica isola un piacevole nido.

I tabloid tedeschi parlavano di loro come gli Adamo ed Eva delle Galapagos, in alcuni casi anche ridicolizzandoli.
La famiglia Wittmer invece trovò la loro storia interessante, talmente tanto da decidere di raggiungerli.

I due nuclei vivevano lontani tra loro.
Il sogno di solitudine non venne mai infranto fino all’arrivo dell’eccentrica Baronessa Eloise Wehrborn de Wagner-Bosquet che arrivò a Floreana in compagni di due uomini: Robert Philippson e Rudolf Lorenz.

La baronessa era una donna moderna, testarda, sexy, selvaggia ed intenzionata ad proclamarsi Imperatrice di Floreana.

I suoi atteggiamenti libertini e l’aria di superiorità con cui gironzolava per l’isola è stato motivo di conflitto con i suoi vicini. Le tensioni sull’isola non solo aumentavano tra i 7 abitanti, ma anche all’interno dei trio di amanti.

La baronessa aveva infatti cominciato a favorire, senza farne troppo mistero, Philippson a Lorenz, che si racconta venisse maltrattato e picchiato dal secondo uomo cercando poi rifugio dai Wittmer.

Il 27 marzo 1934, l’isola Floreana diventa luogo di un mistero mai risolto.

Pare che si è sentito un urlo seguito poi da silenzio. Da quel giorno la baronessa ed il suo amante Philippson scomparvero.

I Wittmer e Lorenz affermarono che i due si erano imbarcati su una nave per Tahiti, chiedendo alla famiglia di sorvegliare la loro casa ed i loro effetti personali in caso di ritorno.

Dora Strauch e Friedrich Ritter invece raccontarono che in quei giorni non si era avvistata nessuna nave di passaggio. La coppia ovviamente non tornò più sull’isola.

Poco dopo e molto frettolosamente Lorenz decise di tornare in Germania. Da isola San Cristobal si imbarcò su una nave diretta in Europa che  scomparve durante la navigazione e che venne trovata mesi dopo arenata sull’isola di Marchena. Muore anche Lorenz.

Pochi mesi dopo tocca a Friedrich che morì di intossicazione per aver mangiato un pollo inacidito.  Si sospetta che Dora lo abbia avvelenato.

I Wittmer nei loro racconti hanno scritto che Dora Strauch quel giorno era molto strana ed aveva atteso che non ci fosse più possibilità per salvare il compagno prima di chiedere aiuto.

Lorenz ed i Wittmer avevano ucciso la baronessa e Philippson, forse anche Ritter e Strauch erano coinvolti. 
Il perchè Dora abbia ucciso Friedrich non si è mai saputo. I Wittmer, unici sopravvissuti, aprirono un hotel, ancora oggi attivo, sull’isola, che conta solo due strutture.  Gli altri sembra siano stati colpiti dalla Maledizione della Tartaruga.

La leggenda racconta che le tartarughe giganti delle Galapagos siano in grado di capire le intenzioni di chi visita l’arcipelago. Se si arriva sull’arcipelago armato di cattive intenzioni allora si sarà condannati per sempre e colpiti dalla sua maledizione.  Che sia stata la maledizione delle tartarughe o semplice sfortuna, non si conoscerà mai il destino dell‘imperatrice di Floreana, del suo amante Robert e dello sfortunato dottor Ritter.

The Galapagos Affair: Satan Came to Eden è un documentario del 2013 diretto da Daniel Geller e Dayna Goldfine che racconta delle sparizioni irrisolte nell’isola di Floreana.
Il cast comprende Cate Blanchett, Sebastian Koch, Thomas Kretschmann, Diane Kruger, Connie Nielsen, Josh Radnor e Gustaf Skarsgård.

Guida alle isole Galapagos

Guida aggiornata al viaggio alle isole Galapagos per pianificare al meglio il tuo viaggio!

Galapagos mese per mese

Migliore stagione per viaggiare alle isole Galapagos . Quando viaggiare alle Galapagos

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America viaggio ininterrottamente dal 2011 e lavoro esclusivamente online. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America ma anche di SEO e SEO Copywriting

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.