Hotel a Hue (Vietnam) – Ngoc Binh Hotel

citadel Hue Hue come città non mi ha ispirata granchè, sarà che pioveva e faceva freddo, sarà che visitarla subito dopo Hoi An l’ha resa meno interessante e pittoresca rispetto la splendida cittadina in cui arte, abiti e palazzi coloniali secondo ma la rendono unica in Asia.
Ma Hue ha comunque molto da offrire, basti considerare che la sua Citadel è considerata patrimonio universale dell’UNESCO e credo che sia una tappa obbligatoria in Vietnam soprattutto perché si trova proprio a metà tra il sud ed il nord e nella stagione estiva vicino ottimi spot per fare immersioni e godere delle montagne e del mare allo stesso tempo.

Anche a Hue una volta arrivati alla stazione degli autobus troverete proprietari di alberghi, o chi per loro, ad aspettarvi proponendovi camere nei loro alberghi e trasporto gratuito.
Io come al solito sprovveduta e senza avere la più pallida idea sul dove andare sono salita su un motorino e mi sono fatta accompagnare in uno di questi alberghi.
L’hotel scelto in quei 30 secondi di casino e di urla tra mani che ti spingono a destra e sinistra per portarti con loro si chiama Ngoc Binh.
Ovviamente avevo negoziato il prezzo in precendenza e per $6 ho avuto una camera con letto doppio, televisione, bagno con acqua calda e wifi.
Certo se avessi pagato $2 in più avrei avuto una camera al primo piano invece del piano terra e quindi più luminosa ma considerando che ci avrei dormito una notte sola (che poi sono diventate 2 visto che sono tornata in occasione del viaggio dal Vietnam al Laos) il prezzo era quello che mi importava.

L’hotel si trova al centro, vicino le principali attrazioni e a 15 minuti camminando dalla Cittadella e a 10 minuti o forse anche meno dal mercato.
A 5 minuti a piedi si trovano le principali strade con ristoranti, bars e negozi di vestiti dove vengono fatti su misura anche se nessuno può battere Hoi An in questo.
Il personale è gentile e parla inglese, potranno organizzare tours o comprare biglietti dell’autobus pr muoversi sia in Vietnam che passare la frontiera con il Laos.

hotel guest house hue

hotel a Hue Vietnam

Per chi non avesse un computer portatile ci sono a disposizione due computer con connessione gratuita.
L’hotel offre inoltre il servizio colazione piuttosto economico, pane con omelette 15.000 dong (meno di $1), e la sala colazione è al primo piano in terrazza, un buongiorno se la giornata è buona e c’è il sole.
Certo il Ngoc Binh Hotel non è un hotel a 4 stelle ma è un ottima soluzione per i backpackers e chi non può spendere molti soldi ma non vuole rinunciare alla propria indipendenza avendo una camera privata con letto matrimoniale confortevole e in una buona zona della città.
La camera viene inoltre pulita ogni giorno ed è fornita di copriletto per quando fa freddo (e lì in inverno fa freddo ve lo assicuro), telo da bagno, sapone.Alternativamente potete arrivare direttamente (anche se consiglio di chiamare così che possano venirvi a prendere alla stazione)  6A/34 Nguyen Tri Phuong St, Hue City, Vietnam tel. +84.54.819860

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.