Foto Omo Valley (Etiopia) – Un viaggio nel cuore delle tribu africane

L’arrivo nell’Omo Valley è stato sancito da una conversazione notturna con un bambino di 10 anni che mi scortava fino all’hotel dopo avergli offerto una cena.

Il mio invito lo ha sorpreso, ed il suo comportamento a tavola ha stupito me.

Da bravo signorino educato e felice per entrare in un ristorante per la prima volta mi ha voluto lasciare di fronte la camera in segno di riconoscimento.
Non c’è elettricità nè lampioni per la strada.

Senza luce, o almeno io così ho creduto, d’istinto accendo la torcia per illuminare la strada a me sconosciuta.
Ma lui mi parla e dice:

“Lui – Spegni la luce.
Io – Perchè?
Lui – Ti dico di spegnere la luce, è meglio.

Faccio come dice il bambino.
Lui – Visto? Si vede bene, la luna illumina il nostro cammino.”

Comincia così il mio viaggio in un mondo che presto scomparirà, impregnato di tradizioni e storie, racconti e personaggi surreali in cui ho vissuto per un pò e che dopo aver preso confidenza mi ha aperto le sue porte. Anche quelle delle capanne.
Benvenuti nell’Omo Valley, regno di tribù, tradizioni e racconti.

Organizza il viaggio in Etiopia con operatori locali

Affidati ad operatori locali e Travel Designer dedicati per disegnare e realizzare il viaggio in Etiopia

Organizza il viaggio in Etiopia con operatori locali

Affidati ad operatori locali e Travel Designer dedicati per disegnare e realizzare il viaggio in Etiopia

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. Veronica

    Complimenti, bellissime foto, sono piene di colori ed emozioni

  2. Queste foto sono bellissime!
    E’ da tanto che sogno di scoprire questa Africa, vorrei anche partire per un po’ di volontariato ed ogni volta che vedo immagini da lí la voglia cresce sempre più..

  3. Claudio

    E per finire, nonostante tutte le avventure vissute, o forse proprio grazie a ciò, gli occhi si inumidiscono un pochino… mi commuovo…. Qui a Pshkar, mancano poche ore al nuovo anno… che bel regalo, tramite le tue emozioni, mi fa il 2014 prima di passare il testimone…
    Grazie….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.