You are currently viewing Dove e quando vedere le balene in Cile – Posti migliori dove vedere le balene
  • Categoria dell'articolo:Cile / Sud America
  • Tempo di lettura:5 mins read
  • Ultima modifica dell'articolo:10/02/2021

Il Cile con la sua lunga costa di 6,435km è, con l’Argentina, uno dei luoghi migliori per vedere le balene durante il loro passaggio verso i mari del Sud. 
Enormi, delicate ed amichevoli, le balene sono gli animali più maestosi dei mari e vederle, non importa quante volte lo abbia già fatto, è sempre una delle emozioni più grandi di ogni viaggio. 
Ogni anno,
tra Novembre ed Aprile, le balene lasciano le calde acque dell’America centrale per raggiungere l’Antartide in cerca di cibo, e le coste del Cile sono le migliori dell’intero emisfero meridionale per avvistarle seguendone il lungo viaggio.
Scopriamo dove andare esattamente per non perdersi questa avventura eccezionale

Arica

Arica è una città nel Cile settentrionale, lungo la costa del Pacifico, ai piedi di El Morro e toccata dalle dune di sabbia del deserto di Atacama vicino al confine con il Perù , ed è  il porto marittimo cileno più settentrionale.

Fondata come Villa de San Marcos de Arica nel 1541 sul sito di un insediamento precolombiano, è appartenuta al Perù fino al 1879, quando è stata conquistata dai cileni, che hanno ottennuto il controllo della località con il Trattato di Ancón.
È ancora oggi un porto franco per la Bolivia ed è un centro commerciale per il Perù ed il nord del Cile tanto che nella città si sono sviluppate diverse industrie, soprattutto per la lavorazione delle farine di pesce.

Con le sue spiagge stupende, Arica è il primo punto cileno sulla rotta migratoria delle balene, tra Dicembre e Febbaio. Per poter avvistare le balene devi solo recarti al molo di fronte al Morro e chiedere informazioni per le barche in partenza. Oltre le balene durante il giro in barca potrai anche verdere delfini e leoni marini.

Chañaral de Aceituno

Chañaral de Aceituno si trova nella regione di Atacama adiacente alla valle di Huasco a 141 chilometri a nord di La Serena, e conta appena 250 abitanti. La maggior parte di questi è dedicata alla pesca, mentre la rimanente si dedica al turismo organizzando tour all’Isola Chañaral, poco più a nord della Riserva Nazionale dei Pinguini di Humboldt.

Questo è il punto del Cile settentrionale più famoso e turistico per fare whale watching. La specie che si avvista più frequente è la balenottera comune, che può raggiungere 27 metri di lunghezza, ma si possono vedere anche le megattere, la balenottera azzurra e con fortuna il tursiope, un raro un delfino che sopporta la cattività. Il tour costa circa €50 e puoi prenotarlo in anticipo online su Denomades che offre escursioni di operatori locali.

balena cile

 

Punta de Choros e la Riserva Nazionale dei pinguini di Humboldt

Da La Serena si può raggiungere la Riserva Nazionale dei pinguini di Humboldt con un tour di circa 3 ore e mezza che permette di vedere la fauna selvativa del nord del Cile. In questa spettacolare riserva infatti oltre a vedere le belene, durante la stagione di passaggio, si possono avvistare anche i pinguini di Humboldt, leoni marini e delfini.
La Riserva è formata da tre isole: Isla Choros, Isla Damas ed Isla Gaviota. Nonostante le presenza di tanti animali il re indiscusso è il pinguino di Hulboldt, che ha dato il nome alla riserva stessa. Per motivi di conservazione e protezione non si è autorizzati a disimbarcare e camminare sull’isola Choros, quindi gli animali si vedranno dal mare. Si può invece camminare a Isla Damas. Il tour costa €77 e dura circa 11 ore includendo anche il trasporto per il punto di imbarco. Puoi prenotarlo online su Denomades a costi locali.

Chiloé

Chiloè si raggiunge da Puerto Montt ed è considerata dalla comunità scientifica come l’area con il più alto tasso di avvistamento di balenottere azzurre di tutto l’emisfero sud.
L’avvistamento delle balene avviene tra Dicembre ed Aprile, ma sono stati segnalati avvistamenti a Giugno. Per vedere le balene bisogna avvicinarsi a Caleta Puñihuil, a 25 km da Ancud, dove si trovano barche adatte a navigare nei mari che possono essere agitati. Un’altra opzione è sul versante sud di Chiloé, nel Parco Tantauco, dove si può andare in barca ed anche in kayak

Punta Arenas

Punta Arenas è anche una popolare destinazione per il whale-watching. Il Parco Marino Francisco Coloane, la prima riserva acquatica del Cile, ospita megattere, balenottere, balenottere comuni da Novembre a Maggio raggiungendo l’apice da Gennaio ad Aprile.
Una delle attività più belle è il kayak con le balene nel Parco Nazionale Francisco Coloane, dove si vedono tanti altri animali tra cui leoni marini, procellarie, cormorani e delfini del sud, circondato dal paesaggio patagonico tra montagne, ghiacciai e foreste. Puoi prenotare il tour su Denomades specialista di esperienze in Cile. 
Leggi il post – Cosa vedere a Punta Arenas

Antartide

Accessibile a pochi, anzi pochissimi, fortunati. Se sei a bordo di una crociera probabilmente potrai partecipare ad una escursione a bordo delle “zodiac boat” che ti permetteranno di avvicinarti tanto a questi animali. Nelle fredde acque dell’Antartide nuotano megattere, la balena franca australe e la balenottera azzurra.

Sharing is caring!

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America viaggio ininterrottamente dal 2011 e lavoro esclusivamente online. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America ma anche di SEO e SEO Copywriting

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.