Dove dormire a Negril in Giamaica
Souvenires sulla spiaggia di Negril

Negril è una delle città più famose e turistiche della Giamaica grazie alla lunghissima spiaggia bianca in cui uno dopo l’altro si susseguono bars in cui si suona raggae music e si bevono ottimi cocktails di frutta.

Ogni anno la Giamaica accoglie più di un milione di turisti e la maggior parte di questi si dirige a Negril, sulla costa occidentale della Giamaica. Il motivo della fama di questa destinazione è facile da trovare.
La sua lunga costa, il sole tutto l’anno e le acque cristalline, il ritmo rilassato e raggae ed i famosi tramonti creano l’atmosfera perfetta per le vacanze.
La famosa Seven Mile Beach, che in realtà è lunga poco più di quattro miglia (poco più di 6km che sono comunque tanti!), ospita una serie di hotel per famiglie e all-inclusive.
A sud di Negril, nella zona delle Cliffs del West End, si trovano i migliori ristoranti della zona ed anche gli hotel tra i più belli non solo della Giamaica ma dei Caraibi interi.

Se quindi ti stai chiedendo dove dormire a Negril questo post fa a caso tuo. Ho selezionato gli hotel migliori in cui soggiornare per godere appieno di questo vero angolo di paradiso!

La Giamaica potrebbe essere costosa soprattutto se si sceglie di stare in un resort all inclusive e allo stesso tempo questa scelta potrebbe essere causa di una sorta di reclusione in un mondo in cui tutto è perfetto si ma potrebbe però allo stesso modo non farvi conoscere il lato vero e reale della Giamaica.

Se si viaggia soli e non si hanno molti soldi a disposizione io consiglio il dormitorio al resort The Caribbean Sunset Resort. Questo è una sorta di resort con piscina e con camere e appartamentini ma anche con 2 o 3 stanze che fungono da dormitorio e se prenotato online un  letto può costare appena $12 a confronto dei $20 che si pagherebbero una volta li o dei $35 per una stanza privata.

Questo hotel non si trova direttamente sulla spiaggia, a differenza della maggior parte degli hotel della zona ma è solo 5 minuti camminando dall’ingresso della famosa 10 miles beach.

In Giamaica non ci sono molti backpackers, forse a causa della fama del Paese che lo fa apparire come pericoloso quando in realtà non lo è, e non è semplice trovare ostelli o camere economiche. Questo è l’unico posto low cost che sono riuscita  a trovare e la mia esperienza è stata piuttosto buona.

Purtroppo nella camera non ci sono cassaforti o lucchetti e internet è solo disponibile nelle aeree comuni, se la sera si vuole uscire è sempre bene prendere un taxi considerando che non è direttamente sulla spiaggia e la strada potrebbe essere buia la notte  (la Giamaica non è pericolosa se si prendono le giuste precauzioni…come in tutto il mono in fin dei conti) ma a parte questo credo che per il prezzo sia una ottima scelta.

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America viaggio ininterrottamente dal 2011 e lavoro esclusivamente online. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America ma anche di SEO e SEO Copywriting

Questo articolo ha un commento

  1. Jessica

    Ciao Giulia, sto cercando di organizzare un viaggio col mio ragazzo e sono partita andando in agenzia viaggi, la quale al primo preventivo ha già rischiato di uccidermi di infarto!!! Quindi volevo cercare di sfruttare la tua esperienza che mi è sembrata molto positiva per organizzarmelo da sola. Volevo chiederti se come zona da stare consiglieresti Negril o Montego Bay e se affittare una macchina è fattibile o meglio spostarsi col pullmann. Inoltre c’è una cosa che non ho ben capito, se quando ti spostavi con il taxi per tutto il giorno potevi fare anche lunghe distanze o rimanevi nei paraggi? Grazie mille
    Jessica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.