Dove dormire a Mui Ne – Vietnam-Austria House

vietnam austria house mui neMui Ne è una cittadina molto turistica popolata prevalentemente da russi, i menù qui sono in russo, gli istruttori di kitesurf parlano russo, tutto è sottotitolato in russo piuttosto che in inglese e le bellissime donne, un pò impacciate a volte a dire il vero, si fanno riconoscere per le scarpe con il tacco anche quando camminano in spiaggia.

Devo ammettere che per un attimo ho creduto che il cirillico fosse in realtà l’alfabeto del Vietnam e mi ci è voluto un giorno per capire che mi sbagliavo.
Russi vuole dire nuovi ricchi il che si traduce facilemente in grandi resorts e posti costosi ma questo non significa che a Mui Ne non si possano trovare delle soluzioni più economiche rispetto una camera in resort o a meno di $40.

La ricerca di un posto economico soprattutto sotto Natale, Capodanno e il Natale Ortodosso (il 7 Gennaio) è stata dura, i prezzi sono schizzati nel giro di qualche giorno e una camera che costava $10 il 22 Dicembre al 24 ne costa $20!
In tutto ciò ammetto che Mui Ne sia stato il posto dove ho pagato di più per una camera e mi riferisco ad un anno di viaggi, escluse Cuba e Jamaica che mantengono il record, ma considerando la media che si aggira tra i $4 e $6 in asia qui i costi sono lievitati abbastanza rispetto il mio budget regolare.
Nonostante questo sono riuscita a trovare una soluzione più economica rispetto l’offerta del paese e piuttosto soddisfacente in termini di locazione e qualità.
La Guest house Vietnam-Austria House aveva proprio quello che cercavo: centro paese, giovani viaggiatori e veloce ricambio, wifi gratis, sul mare e dotato di lettini ed ombrelloni (e non sapete quanto è bello lavorare in costume vista mare), personale gentile e premuroso, un costo accessibile.

Il Vietnam-Austria House è stata una delle prime guesthouse in città e credo che sia una delle più economiche rimaste al centro, se ci si sposta un po’ più fuori si possono comunque trovare ottime alternative a $10 per notte in camera singola ma (ho porvato anche queste) ma qui quello che mi mancava era la compagnia di altre persone, motivo per cui ho deciso di spostarmi.
L’hotel offre oltre a camere private, che in bassa stagione costano $20 mentre in alta salgono a $35, anche due dormitori con 6 letti, il costo di un letto è $6 per notte.
Con il Mellow, altra deliziosa guesthouse a poca distanza dal Vietnam-Austria, credo sia l’unico ad offrire letti in dormitorio.
Il bagno è in camera, ci sono armadietti dotati di chiave dove bisogna riporre tutti i bagagli, infatti la camera viene pulita ogni giorno e viene chiesto esplicitamente di non lasciare bagagli in mezzo alla camera.
La camera non è grandissima ma un backpacker non si fa tanti problemi, alla fine i letti sono 6 e chi viaggia e dorme in ostello è abituato a dividere la propria camera anche con 10 se non più persone.
L’hotel ha anche una piccola piscina proprio all’ingresso e un’area dotata di lettini ed ombrelloni sul mare, wifi gatuita che funziona anche in camera e una postazione internet gratuita per chiunque voglia connettersi ma non ha il proprio laptop.

guest house mui vietnam austria

piscina vietnam-austria

 

 

 

 

 

Il Vietnam-Austria offre diverse opzioni di alloggio, i prezzi sono i seguenti (aggiornati ad oggi)
Camera doppia lato piscina: $40 in alta stagione e $18 in bassa
Camera doppia vista ocano: $50 alta stagione e $25 in bassa
Camera doppia lato spiaggia $60 in alta stagione e $30 in bassa
Garden Bungalow e Family Rooms: $85 in alta stagione e $45 i  bassa
VIP Bungalow: $100 in alta stagione e $60 in bassa
Letto in dormitorio: $10 in alta stagione ($12 periodo natalizio) e $6 in bassa.

Purtroppo il mare non è adatto per nuotare ma considerando che Mui Ne è famosa per il vento, non a caso è uno dei migliori spot in Asia per fare Kitesurf, il caldo è difficile soffrirlo soprattutto se si va nei periodi di alta stagione, da Dicembre a Marzo), quindi splendido stare per qualche ora a leggere un libro sul lettino o semplicemente addormentarsi accarezzati dal vento vietnamita.

Nel prezzo è inclusa una colazione basilare fatta di latte, cereali, frutta, caffè o tè.
Il gestore è australiano ed è un signore simpatico e gentile.
Io mi sono trovata molto bene nei miei giorni lì, è stato facile incontrare altri viaggiatori e passare un po’ di tempo assieme, le aree comuni infatti permettono di fare amicizia e socializzare facilmente, grazie a questo ostello non ho passato la notte di Natale da sola.

Per prenotare o richiedere informazioni potete fare riferimento al loro sito ufficiale www.muinebackpackers.com se invece volete presentarvi direttamente in hotel questo è l’indirizzo: 88 Nguyen Dinh Chieu, Ham Tien, Mui Ne, Phan Tiet, Vietnam. Tel.+84 62 3847 047 (fuori dal Vientam altrimenti 062 3847 047).

Giulia Raciti

Esperta di Africa e Latino America sono in viaggio perenne dal 2011. Ho fatto un giro del mondo in solitaria durato 3 anni. Mi occupo di realizzazione viaggi personalizzati e su misura in Africa e Sud America

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.