Dove dormire a Inle Lake (Myanmar)

Modificato il Febbraio 22, 2022

Inle Lake è forse con Bagan la località più turistica di tutto il Myanmar e non è poi troppo complicato capirne il perché.
L’enorme lago è popolato da circa 100 comunità che vivono in villaggi gallegianti, le case sono tutte palafitte e tutte le attività, incluse quelle commerciali, si svolgono esclusivamente sull’acqua, per spostarsi è necessario avere una barca, a meno che non lo si voglia fare a nuovo!

L’unico modo per scoprirle è fare il turista per un giorno e prenotare un tour di una giornata (o di mezza) su una barca che vi porterà su e giù per il lago e se si è fortunati sarà anche il giorno del mercato galleggiante – floating market – ovvero un mercato dove le bancarelle non sono sulla terra ferma ma all’interno delle barchette di legno.
Nel paesino di Nyaungshwe, che è quello dove generalmente si soggiorna, si può scegliere tra più guesthouse ma se andate in alta stagione vi consiglio vivamente di prenotare almeno con un giorno di anticipo altrimenti rischiate di finire come me alle 4 del mattino gironzolando per il paese in cerca di una camera libera.

Tutto era prenotato e ho camminato al buio per circa un’ora prima di trovare la guesthouse Quenn Inn, che mi ha dato ospitalità. Questa guesthouse si trova sulla riva del canale, le camere in realtà sono bungalow e sono enormi, tutti hanno bagno con acqua calda, due letti, ventilatore (che credo neanche userete visto che qui tanto caldo non fa), terrazino con tavolo e sedie.

La colazione è inclusa ed è abbondante, si può scegliere tra pancake di banana oppure toast con burro e marmellata e uova, caffè o te, e un piatto di frutta. Se avete ancora fame basterà chiedere il bis e in qualche minuto riavrete il piatto pieno.

Quello che caratterizza questa guesthouse non è tanto il bungalow di per sé ma è la proprietaria e la sua famiglia. Forse la guesthouse può sembrare un po’ più spartana rispetto altre in paese ma la posizione è incantevole, a spòo 5 minuti camminando dal centro in un’area molto tranquilla e poco frequentata e direttamente sul fiume.

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.