AFRICA

Dove dormire a Marrakech – I quartieri dove alloggiare ed i migliori riad nella Medina

State organizzando un viaggio in Marocco e vi state chiedendo dove alloggiare a Marrakech? Ogni quartiere della città rossa ha la propria atmosfera, i propri pro e contro. Un quartiere non vale l’altro e scegliere il riad giusto può fare la differenza durante i vostri giorni in città. In questa guida sulle zone dove alloggiare a Marrakech troverete consigli pratici per scegliere non solo il quartiere giusto ma troverete anche la lista dei 10 migliori riad nella medina di Marrakech e validi motivi per sceglierli la prima volta in Marocco.
Ottobre 1, 2021
Modificato il Ottobre 12, 2021
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Marrakech è la terza città più grande del Marocco e probabilmente la più famosa e più visitata grazie alla sua meravigliosa medina ed i vivaci souk, la posizione eccezionale tra le montagne del Grande Atlante, il deserto del Sahara e l’oceano atlantico, da cui non dista molto, ed anche per i meravigliosi riad, non necessariamente dispendiosi, che permettono a tutti di vivere momenti da mille e una notte ed entrare nel vivo della cultura marocchina.

In genere a Marrakech si dedicano 2 o 3 giorni, scegliere il quartiere ed il riad dove dormire, è cruciale se volete vivere l’esperienza al massimo.

Marrakech è divisa in due distretti principali: la Medina storica e il moderno quartiere europeo che a loro volta sono divisi in quartieri.

Chi visita Marrakech la prima volta molto probabilmente vorrà esplorare la medina, scoprire i suoi souk e vedere tutti i posti principali che più o meno si trovano proprio in questo antico quartiere.

Per questo motivo sicuramente scegliere di dormire nella Medina, in cui è un piacere avventurarsi lungo i suoi sentieri tortuosi e labirintici, è quello che farete.

Ma Medina vuol dire a sua volta altri quartieri che possono adattarsi, o meno, alle vostre esigenze.

Questa guida su dove dormire a Marrakech vi aiuterà ad orientarvi tra i due pricipali distretti ed i loro quartieri, e vi aiuterà a scegliere il riad giusto in base al vostro stile di viaggio ed interessi

Che preferiate dormire in un tradizionale riad marocchino, o in hotel più moderni, in questo post troverete quello che state cercando.

Consigli per pianificare il vostro viaggio in Marocco

Non dimenticate di stipulare un’assicurazione di viaggio prima di viaggiare in Marocco. Potete chiedere un preventivo ad Heymondo e se lo fate da questo link riceverete il 10% di sconto. Questa assicurazione è pensata per viaggiatori giovani ed avventurosi e copre per assistenza medica, evacuazione, bagagli e offre tanti extra come la copertura per gli sport avventurosi.

Per arrivare dall’aeroporto a Marrakech – Prenotate il transfer privato che per €13.50 vi porterà al centro di Marrakech

Come visitare il deserto del Sahara da Marrakech – Se da Marrakech volete visitare il deserto del Sahara scegliete tra il tour privato (in italiano) di 4 giorni a Merzouga che costa €350 per persona o il tour di gruppo (in inglese e francese) di 3 giorni che costa €110 per persona. Se avete solo due giorni valutate il tour di gruppo al deserto di Zagora e Ouarzazete che costa €80 per persona.

Se state organizzando un viaggio in Marocco potreste trovare interessanti anche questi post:

Cos’è un riad marocchino e perchè dovreste dormire in uno di questi durante il vostro viaggio in Marocco

Un Riad è una casa tradizionale marocchina a più piani con stanze su ognuno dei lati che ruota attorno a un cortile all’aperto al cui centro si trova una fontana o una fonte e spesse volte un piccolo giardino.
La parola araba “ryad” significa giardino e un tempo indicava le case dei cittadini ricchi, dei cortigiani e dei commercianti.

Le finestre di ogni camera si affacciano sul cortile interno, concetto in linea con l’idea islamica di privacy e di riflessione interiore, e aiutano a mantenere l’ambiente fresco e confortevole anche durante le caldi estati, contribuendo a tenere fuori dalle mura il rumore ed il caos della medina, diventando per tutti i turisti una vera e propria oasi di pace.

Oggi la maggior parte dei riad è stata convertita in boutique hotel e B&B e rientra a piena regola in una delle cose da fare durante un viaggio in Marocco se volete immergervi nella cultura e nella storia di Marrakech e del Marocco.

I riad marocchini hanno i tetti piatti e grazie all’assenza di pioggia, evento raro, i tetti sono solitamente trasformati in terrazze, giardini, ristoranti, e in alcuni riad, anche piscine.

I Riad in genere sono piccoli, molti hanno meno di 10 camere, e ogni camera è decorata con uno stile unico e proprio. Non mancano mai pezzi tipici di architettura marocchina, meravigliose piastrelle, nei bagni, sui pavimenti e spesse volte anche sulle pareti, che danno personalità ad ogni stanza abbinate a lanterne sospese, eleganti tappeti tessuti a mano e mobili in legno intagliato.

Una tranquilla oasi nel bel mezzo della confusione del centro delle città marocchine, in cui bere del té alla menta dimenticandosi del continuo vociare delle strade proprio fuori il portone d’ingresso.

souk Marrakech

I quartieri di Marrakech e dove dormire la prima volta che la visitate

Marrakech è una città composta da due distretti principali e differenti quartieri. Il cuore della città, il centro storico, è la sua millenaria medina, patrimonio dell’Unesco.

All’interno della medina si trova Djemaa el-Fna, la favolosa piazza della città piena di cantastorie e incantatori di serpenti ed i quartieri di Mouassine, Bab Doukkala, Kaat Benahid, Derb Debachi e Riad Zitoun.
A sud della medina si trova il quartiere Kasbah dove si trova il palazzo ufficiale del re e il quartiere ebraico Mellah.
Fuori dalle mura della medina, a ovest, si trova la Ville Nouvelle, la “Città Nuova” creata dai francesi nel 1912. Mentre a circa 5 chilometri a nord della medina si trova il quartiere della Palmeraie, che come suggerisce il nome, sorge in un’oasi di palme.

In genere quando si sceglie dove alloggiare a Marrakech la prima volta che si visita la maggior parte delle persone sa che vuole stare nella medina.
In effetti le cose principali da vedere a Marrakech si trovano qui e anche la maggior parte dei riad in città, per questo motivo credo che non potreste scegliere posto migliore per cominciare ad amare (o odiare) Marrakech.

Ma la medina è un quartiere piuttosto grande e difficile da girare, molto probabilmente vi perderete tante volte, ma soprattutto ha a sua volta altri quartieri al suo interno.
La prima domanda che ci si fa quando si deve scegliere dove alloggiare in questo caso è: dove dormire nella Medina di Marrakech? In che quartiere alloggiare?

A seguire troverete la descrizione dei quartieri principali di Marrakech, della Mediana e dei suoi quartieri interni ma anche tutti gli altri che potreste voler valutare nel caso in cui preferiate delle alternative più tranquille, meno caotiche e più in linea con le vostre esigenze.

Se invece sapete già che dormirete nella Medina e volete scoprire subito i 10 migliori riad della Medina di Marrakech cliccate qui.

Dove dormire nella Medina di Marrakech

Medina significa “città” in arabo, ma in Marocco è usato per riferirsi alla zona della città vecchia all’interno delle mura.

La Medina di Marrakech è il quartiere più antico della città, risalente al X secolo, si estende su una superficie di 600 ettari chiusi da 19km di mura ed è una delle più grandi medine del Marocco nonchè la più popolata.

Qui troverete la famosa piazza Jemaa El Fna – il simbolo del centro storico di Marrakech – i famigerati venelle o derbs – vicoli senza uscita ed accessibili solo a piedi o con due ruote o con i muli – ma anche la famosa moschea Koutoubia, la Medersa Ben youssef, il palazzo Bahia, il palazzo Badii, le tombe Saadiane ed il palazzo Dar El Bacha Glaoui.

È caotica e per alcuni turisti difficile da gestire, a causa del flusso di persone esagerato ed i vari fastidi di strada. Per questo motivo alcune persone pensano che sia meglio evitare di soggiornare qui.

Mi permetto però di consigliarvi di pensarci bene perchè il bello della Medina sta anche nel vivere il caos del centro di Marrakech e subito dopo la pace dei suoi riad, oltre al fatto che non avrete bisogno di taxi per muovervi e che potete raggiungere tutti i posti d’interesse a piedi.

Ricordate che nella Medina non ci sono auto, quindi se avete problemi di mobilità vorrete valutare un riad poco fuori o vicino Piazza Jemaa El Fna che vi permette di evitare di cercare il riad nel labirinto di vie rischiando di perdervi (bagagli in mano!).

Quartieri di Medina dove alloggiare e tra cui scegliere

Come anticipato all’interno di Medina trovate differenti quartieri, ognuno ha un propria personalità e i propri pro e contro.
Questi quelli che vi consiglio di valutare ed alcuni consigli di riad che potreste prenotare per singolo quartiere.

Mouassine

Mouassine è un quartiere relativamente grande che comprende alcuni dei souk più tradizionali e zone residenziali.
Il quartiere ospita diversi siti che vorrete vedere come il souk delle tintorie ed il Giardino Segreto.
Piazza Jemma el Fna si raggiunge in un paio di minuti a piedi. I suoi confini sono costituiti dalle strade di Sidi Abdelaziz, Rue Sidi el Yamani, Rue Lalla Fatima Zahra e Rue Dar el Glaoui.

Perché scegliere questa zona della medina?

  • Il quartiere è facilmente accessibile e non si deve camminare troppo per trovare il riad, ci sono infatti diversi punti di accesso dalla strada dove vi lascia il taxi.
  • Troverete riad e ristoranti per tutte le tasche e troverete sempre qualcosa da mangiare a qualsiasi ora
  • La posizione è eccezionale per vedere i punti salienti di Marrakech

Riad consigliati a Moussine

  • Riad Alma Mouassine, un bel riad nel cuore del quartiere con ristorante, piscina stagionale all’aperto e terrazza solariu. Tutte le camere hanno anche un’area salotto.
  • Palais Riad Lamrani, un’oasi verde nel cuore della medina con bellissima piscina e terrazza sul tetto. Questo è uno dei riad più belli della Medina. Le camere sono stupende, eleganti e con dettagli tradizionali notevoli.
  • Se viaggiate in budget allora prenotate all’Equity Point Marrakech, un bellissimo ostello (ha anche camere private) con piscina e bellissima terrazza. Se volete dormire la notte e silenzio potrebbe non essere il posto giusto. È pur sempre un ostello (ha anche camere condivise) ed i ragazzi potrebbero schiamazzare fino a tardi.

Jemma el Fna

Jemma el Fna è la piazza principale di Marrakech e forse una delle parti più iconiche della città. Se considerate un riad qui ricordate che se da un lato potreste trovare alcuni dei riad più economici, potreste incappare in alcuni con una brutta reputazione.
Attenzione a scegliere e leggete attentamente le recensioni. In alternativa potete trovare tanti altri riad letteralmente a 5 minuti a piedi di buona qualità.

Perché scegliere questa zona della medina?

  • Il facile accesso con i trasporti vi permette di camminare poco per trovare il riad
  • Se rimarrete a Marrakech molto poco la posizione è eccellente e vi evita di perdervi tra le strade dei souk dove probabilmente vi perderete
  • L’atmosfera è vivace fino a tarda notte.

Riad consigliati a Jemma el Fna

  • Hotel & Ryad Art Place Marrakech – Un bellissimo riad a due passi dalla piazza con camere comode, grandi e profumate. Il pezzo forte del riad oltre la vicinanza alla piazza è la bellissima terrazza con piscina.
  • Riad Jemaa El Fna & Spa – Anche questo riad è vicinissimo alla piazza, le sue camere sono belle e tradizionali, c’è una piccola piscina nel cortile interno e ha anche una terrazza stupenda con il ristorante.
Hotel & Ryad Art Place Marrakech
Cortesia del Hotel & Ryad Art Place Marrakech via Booking.com

Bab Doukkala

Situata a poca distanza dal trambusto dei souk, Bab Doukkala è il luogo perfetto per vedere com’è la Medina senza il caos dei souk più turistici ed affollati.
Si trova a circa 20 minuti a piedi, attraversando la medina, da Piazza JemaaEl Fne, quindi perfetto per perdersi tra le strade della Medina.
Il quartiere è prevalentemente residenziale, qui potete visitare il mercato di verdure e troverete numerosi hamman locali e piccoli negozietti di quartiere.

Riad consigliati a Bab Doukkala

  • BCK Art Riad – La vicinanza al parcheggio rende questo riad perfetto per chi ha auto a noleggio. Ma il suo fascino è sulle sue pareti, le stanze da letto, la piscina e la bellissima terrazza. Vi sentirete a casa e siete vicini a tutti i luoghi da vedere a Marrakech
  • Miostello – Se viaggiate in budget ma non volete rinunciare a qualcosa di molto cool Miostello è la scelta ideale. Il palazzo è bello e moderno, l’arredamento giovane ed informale ma curato nei dettagli. Ha sia camere private che in dormitorio.

Rahba Kdima

La vivace Rahba Kedima si estende nel labirinto di vicoli dei souk di Marrakech, a circa mezzo chilometro a piedi da Jemma el Fna. Nelle vicinanze potrete trovare il Musée de la Musique e il belissimo Jardin Secret.

Non direttamente sulla piazza ma vicino c’è la Kubba degli Almoravidi che non può essere visitata ma può essere vista da fuori, la Madrassa Ben Youssef, scuola coranica ed uno degli edifici più famosi di Marrakech, e il souk Ta’ala, dove si trovano prodotti in pelle e metallo. In questo quartiere trovate tantissimi riad anche piuttosto economici ma con eccellente rapporto qualità/prezzo.

Perché scegliere questa zona della medina?

  • È molto centrale e ad equa distanza da tutti i luoghi di interesse
  • C’è un’alta concentrazione di riad
  • Se vi piace l’idea di perdervi tra i vicoli ed esplorare senza meta questo quartiere fa per voi.

Riad consigliati a Rahba Kdima

  • Riad Al Riad – Piccolo ma confortevole, luminoso e con una bellissima terrazza dove si fa colazione. Le camere sono spaziose e con bagni molto comodi. Essenziale ma in cui non manca davvero nulla.
  • Riad Chorfa – Un riad dall’ambiente familiare con camere ampie e ben arredate. Bellissima la terrazza dove si fa la colazione e una piccola piscina (stagionale) nel cortile interno.

Bab Taghazout

Bab Taghazout è la porta all’estremità nord della medina di Marrakech appena a nord del quartiere di Riad Laarous ed è sicuramente la zona della medina più residenziale tra tutte.
Bab Taghazout si trova vicino alle moscheeZaouia Sidi bel Abbas, Sidi ben Slimane e Sidi bel Abbas (dove possono entrare solo i musulmani)

Perché scegliere questa zona della medina?

  • Qui potete trovare alcuni riad di ottima qualità a costi convenienti
  • Siete lontani dalle attrazioni turistiche e quindi dormite in quartieri più tranquilli e meno “aggressivi”
  • Potete vedere come si vive nella medina di Marrakech

Riad consigliati a Bab Taghzaout

  • Palais Blanc Riad – Un riad semplicemente stupendo, luminoso, pulitissimo e charme. La piscina nella corte interna è bellissima, ci sono molti lettini ed un bel solarium. A due minuti dal caos della medina ma riparata e molto tranquillo.
  • Riad 144 – Riad tradizionale ma moderno e contemporaneo allo stesso tempo. Le camere sono eleganti e di design c’è anche una piscina all’aperto, un hammam ed un ristorante in loco. Dista circa 2 chilometri da Jemma el Fne.
Cortile del Palais Blanc Riad
Cortesia Palais Blanc Riad via Palais Blanc Marrakech

Riad Zitoun Jdid e Riad Zitoun Kdim (sud di Jemma el Fna)

Questo quartiere si trova a sud di Jemma el Fna, ospita tantissimi riad ed ha anche un accesso piuttosto semplice trovandosi poco distante da una delle porte d’ingresso.
La posizione centrale tra la piazza Jemma el Fna ed il quartiere Mellah, rende la permanenza semplice e pratica, sia per visitare la medina ed i souk che per il facile accesso ai trasporti. Nelle immediate vicinanze trovate il Palazzo Bahia, il museo delle arti culinarie marocchine, il Museo Dar Si Said.

Perché scegliere questa zona della medina?

  • Si è nella medina ma grazie alle due grandi strade – Riad Zitoun Kdim/Riad Zitoun Jdid – riuscirete ad orientarvi bene
  • Non mancano ristoranti e boutique
  • La posizione è centrale e rende facile l’accesso ai luoghi da visitare a Marrakech

Riad consigliati aRiad Zitoun Jdid e Riad Zitoun Kdim

  • Riad Melhoun & Spa – Un riad meraviglioso con due piscine (una nel cortile ed una sul terrazzo) e in pieno stile marocchino, elegante, colorato e rilassante. Belle le aree comuni.
  • Riad Houma – Un riad nuovo ed elegante curato in ogni minimo dettaglio. Le camere sono spaziose con dei bagni enormi, ma il suo punto di forza è sicuramente la terrazza e la vasca idromassaggio. Se viaggiate in macchina nelle vicinanze trovate un comodo parcheggio.

Mellah

Mellah è la parola araba che si utilizza per descrivere i quartieri ebraici delle città marocchine.
Il quartiere Mellah, un tempo il più grande quartiere ebraico del Nord Africa, è stato fondato nel 1558 e si trova vicino al Palazzo Reale, posizione che ha permesso al Re di proteggere la popolazione ebraica di quel tempo, e vicino alla cittadella originale dei Sultani, la Kasbah murata.

Nel quartiere potete trovare la sinagoga Salat Al Azama, che risale al 1492 ed è stata costruita dagli ebrei espulsi dalla Spagna.

Perché scegliere questa zona della medina?

  • Il quartiere dista circa 20 minuti a piedi da piazza Jemaa El Fna e dai souk quindi è piuttosto tranquilla
  • Se cercate un’atmosfera di quartiere e un giorno nel cuore della Media è sufficiente
  • Se vi interessa approfondire la storia ebraica in Marocco

Riad consigliati aMellah

  • Riad Alia, calmo e tranquillo con belle camere e deliziose aree comuni inclusa la terrazza. Il riad è luminoso e ha anche una piccola piscina.
  • Riad Dar one, accanto al Palazzo Bahia a Marrakech, un elegante riad con camere funzionali e di gusto il cui punto di forza è la bella terrazza con idromassaggio.

Per una lista completa di riad a Mellah cliccate qui.

Riad Alia
Cortedia Riad Alia via booking.com

Kasbah

Situata a sud della Medina, la Kasbah vi accoglie attraverso una delle 19 porte della Medina – Bab Agnaou. I venditori meno aggressivi si raffreddano sulle vecchie strade davanti ai loro negozi, facendo un drastico contrasto con il Palazzo Reale che sicuramente attraverserete e ammirerete. La Kasbah è rappresentativa del potere della dinastia saadiana dal XIV al XVI secolo.

Da non perdere: I punti di riferimento che vedrete simboleggiano l’influenza saadiana dell’epoca, tra cui: Tombe Saadiane e Palazzo El Badii.

Riad consigliati aKasbah

  • Riad Palais Calipau – Un riad bellissimo, elegante e luminoso nel cuore di Kasbah e vicinissimo alla medina. Le camere sono spaziose, pulite, luminose e molto eleganti. Nel cortile c’è una piscina e sulla terrazza troverete 2 ristoranti.
  • Riad Kasbah & Spa – Un boutique riad elegante ed essenziale ma in cui niente è lasciato al caso. In tipico stile tradizionale, sarete circondati da pezzi di manufattura locale notevoli. Nel cortile c’è una piscina, potete godere della terrazza e anche di trattamenti SPA.
  • Riad Kech Soul Boutique & Spa – Un bel riad in stile marocchino con terrazza con piscina vista deserto e montagne (in inverno magari innevate) con camere ampie molto comode. Vi sentirete a casa grazie alla gentilezza di chi ci lavora.

La Città Nuova Hivernage e Gueliz

Se volete stare lontani dalla medina e vi interessa la vita notturna di Marrakech allora questi sono i quartieri in cui dovreste cercare da dormire. La zona ospita un casinò, diversi grandi hotel con discoteche e bar con terrazza sul tetto, ed un vivace quartiere di intrattenimento che include il Teatro Reale.

Hivernage e Gueliz sono vicini al centro della città che si raggiunge facilmente con i mezzi pubblici. Non c’è molto da fare durante il giorno quindi probabilmente il quartiere lo vivrete di più la notte. Qui troverete numerosi hotel di lusso di grandi catene internazionali come per esempio il Marrakech Four Season, il Marrakech Sofitel Lounge and Spa ed il Mövenpick Hotel Mansour Eddahbi Marrakech.

Per trovare altri hotel a Hivernage cliccate qui.

Palmeraie

Marrakech è stata costruita in parte grazie a questa oasi naturale di palme che si trova ai margini della città, circa 5km dalla medina.
Qui troverete prevalentemente resort all inclusive ed è ideale per chi non vuole andare spesso in centro e preferisce intrattenersi giocando a golf, facendo escursioni nel deserto o a cavallo, o giri in bicicletta. Grazie ai grandi spazi gli hotel in questo quartiere hanno tutti piscine molto grandi e tanti spazi condivisi.
È piuttosto lontana dal centro che potrete raggiungere con auto propria o con i taxi.

Se visitare la medina non è la vostra priorità e volete passare qui qualche giorno date un occhio al Tigmiza Boutique Hotel & Spa oppure, se preferite gli all-inclusive il Be Live Collection Marrakech (solo per adulti).

Per una lista completa di hotel a Palmeraie cliccate qui.

Agdal

Agdal si riferisce alla zona della città vicino ai giardini Agdal, a sud di Marrakech verso le montagne dell’Atlante e la valle di Ourika. Qui non troverete molti riad ma troverete invece grandi hotel con piscina. La medina non si raggiunge a piedi ma essendo il quartiere ancora dentro la città non avrete difficoltà a trovare un taxi.

Per una lista completa di hotel ad Agadal cliccate qui.

Riad Palais Calipau
Cortesia Riad Palais Calipau via Booking.com

I 10 migliori riad nella Medina di Marrakech – Se volete regalarvi delle notti davvero speciali

Se siete arrivati fin qui vuol dire che avete deciso di dormire nella Medina di Marrakech. Nei paragrafi su ho menzionato alcuni dei riad più belli per quartiere ma in questo voglio menzionare i migliori riad della medina di Marrrakech.

I più magici, eleganti e da sogno che, anche se viaggiate in budget, magari volete prenotare anche solo per una notte e vedere da voi perchè sono così speciali.

Criteri di selezione utilizzati: posizione, comodità, piscina, arredamento ricercato, rapporto qualità prezzo, giudizi reali dei clienti (oltre che i miei che a Marrakech sono tornata ben 6 volte in 3 mesi di viaggio in Marocco!)

Riad Be Marrakech

Riad Be Marrakech è probabilmente il riad più conosciuto di Marrakech perchè è diventato molto popolare su Instagram. Il cortile del riad è delizioso e rilassante in cui le piastrelle turschesi si fondono con le piate tropicali.
Il riad si trova poco fuori da pizza Jemma El Fna in una zona tranquilla. Ogni stanza è diversa e di certo questa piccola oasi tranquilla fa per chiunque desidera dormire nel cuore della medina ma lontano dal suo caos.

piscina del Riad Be Marrakech
Cortesia del Riad Be Marrakech

Riad l’Oiseau du Paradis

Il riad si trova a 10 minuti a piedi da Piazza Jemaa e 5 dai souck, ha una splendida terrazza che si affacciata sulla Moschea della Koutoubia ed una piccola piscina per i propri ospiti.
Il riad ha solo 14 camere, tutte con bagno privato, in cui si fondono gli stili tradizionali con quelli moderni garantendo conform e pace pur dormendo al centro della medina. Ogni camera ha il suo stile, sono pratiche, luminose e davvero piacevoli.

Riad l'oiseau du paradis
Cortesia deRiad l’Oiseau du Paradis

Hotel & Ryad Art Place Marrakech

L’hotel & Ryad Art place spicca tra gli altri riad perchè è originale. Riesce a fondere infatti l’arte tradizionale marocchina, tra cui noterete artigianato locale piuttosto pregiato, con stile moderno e contemporaneo. Il riad è comodo e lussuoso pur mantenendo uno stile informale.
Le camere sono tutte differenti, è dotato di una bellissima terrazza dove potete fare colazione o mangiare presso il ristorante. Non manca una piscina nel cortile interno dove rilassarvi e ricaricarvi prima di perdervi nel labirinto della medina.

Hotel & Ryad Art Place cortile interno
Cortesia de Hotel & Ryad Art Place Marrakech via Booking.com

Palais Riad Lamrani

Il Palais Riad Lamrani si trova a 300 metri dai souk della medina in una posizione tranquilla e silenziosa. Il Riad è una vera e propria oeasi nel cuore della Medina a poca distanza dai posti di interesse turistico e vicinissimo ai Giardini Segreti.
Il giardino del riad è stupendo e la piscina davvero bellissima. Le camere, tutte diverse tra loro, sono maestose, pulite, grandi e comodissime. Qui potete godere della bellissima terrazza illuminata la notte che guarda sulle luci di Marrakech.
Nel riad troverete anche un hamman ed un ristorante.

Piscina del Palais Riad Lamrani
Cortesia del Palais Riad Lamrani Marrakech

Riad Hizad

Questo riad si trova ad appena 10 minuti da Piazza Jemaa El Fna e dalla Moschea Koutoubia in una posizione eccezionale per visitare la Medina di Marrakech. Il riad ha una terrazza con vista sulla medina e con piscina e con una autentica tenda berbera. Le camere bellissime hanno tutte vista sul patio, sono eleganti ed in tipico stile marocchino. Un riad delizioso per godere del centro di Marrakech e prenderne le distanze (quando si vuole un po’ di pace) circondati da ambienti eleganti.

Riad Hizad
Cortedia del Riad Hizad via Booking.com

Riad Kniza

Il riad Kniza è davvero stupendo ed è un Hotel de Charme che risale al XVIII secolo e si trova nel cuore della vecchia Médina di Marrakech. La struttura è stata completamente restaurata da Haj Mohamed Bouskri, uno degli antiquari più famosi di Marrakech, utilizzando materiali e artigiani tradizionali per ricreare un’autentica esperienza marocchina come nei tempi passati.
Qui potete rilassarvi nella bellissima piscina o nella enorme e spaziosa terrazza enorme e spaziosa. Le camere sono enormi, comode e curatissime nei dettagli ed eleganti. Nel riad potete anche trovare un ristorante.

Piscina del riad kniza
Cortedia Riad Kniza

Riad Kasbah

Il Riad Kasbah & Spa è stato completamente rinnovato nel 2006 e si trova vicino alleTombe Saadiane e a sette minuti a piedi dalla famosa piazza Jemaa eL Fna. In verità non è proprio nella medina ma nelle sue immediate vicinanze (quartiere Kasbah appunto). Essendo però uno dei miei preferiti l’ho voluto mettere nella lista perchè merita di starci!
Le camere sono eleganti, spaziose e comodissime, danno tutte sul cortile interno dove troverete anche la piscina (aperta 24 ore su 24). Ogni camera ha un proprio stile rimanendo fedele alle tradizioni marocchine. Il riad ha anche una bellissima terrazza con vista sulle montagne dell’Atlante dove potete fare colazione. Alcune camere hanno anche una terrazza privata.

Piscina del Riad Kasbah Marrakech
Cortesia del Riad Kasbah Marrakech

Nayanour

Questo riad si trova nella Medina di Marrakech ed è elegante e tranquillo con una bellissima piscina nel cortile interno ed una terrazza con vista dove potete fare colazione.
Le camere sono molto grandi e spaziose, così come i bagni. Lo stile del riad è tipico marocchino ma con elementi di design contemporanei che rendono la struttura piacevole e comoda, ma soprattutto luminosa e di classe. Ideale per chi vuole dormire al centro della Medina in una ambiente elegante e tranquillo assistiti da personale eccezionale.

Piscina e cortile del Riad NayaNour
Cortesia del Riad NayaNour

Riad Palais Calipau

Il Riad Palais Calipau secondo me è uno dei più belli tra quelli menzionati. Si trova tra laMoschea di Hassan II e il Palazzo di Re Mohammed VI, non lontano dalla Piazza Jamaâ El Fna ed è una struttura tranquilla e davvero bellissima ed elegante. Rientra totalmente nella categorie di riad di lusso.
Nel cortile interno troverete una comoda piscina coperta, le camere sono decorate con gusto e davvero eleganti.
Nel Riad troverete anche due ristoranti, una bellissima terrazza con divanetti e tavoli ed un hamman.

Piscina del Riad Palais Calipau
Cortesia del Riad Palais Calipau

Riad Houma

Questo bellissimo riad si trova in un posto tranquillo nel cuore della medina ad appena 10 minuti dalla famosa piazza Djemaa El Fna.
La sua bellezza si rispecchia in un’atmosfera rinfrescante e tranquilla che avvolge l’intero riad, dalla terrazza, che ha anche una vasca idromassaggio, alle eleganti camere ed il comodo e piacevole salotto nel cortile centrale. Il riad ha anche un ristorante e se volete potete fare anche un corso di cucina marocchina con lo chef della cucina.

Piscina nella terrazza del Riad Houma
Cortesia del Riad Houma

Siamo arrivati alla fine! Questi sono i 10 riad di Marrakech che preferisco ma non avete trovato quello che cercavate da questo link potete cercare tutti i riad (più di 1500!!) nella Medina.

Vedere Marrakech e la medina – Domande Frequenti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su telegram

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.