Guida al viaggio nelle isole greche (Parte I) – Voli aerei e Islands Hopping

  • Post author:
  • Post comments:1 commento
  • Post last modified:Settembre 18, 2014
Guida al viaggio nelle isole greche (Parte I) – Voli aerei e Islands Hopping

Wanda di Viaggi, Luoghi e Profumi continua ad accompagnarci per le isole greche regalandoci ogni volta informazioni preziose e scorci di arcipelaghi che vanno ben oltre le note destinazioni turistiche che tutti, almeno per nome, conosciamo.
Questo è il primo di una serie di post più “pratici” che ti aiuteranno a dar vita ad un viaggio nelle isole greche seguendo un itinerario indipendente e vicino ai tuoi interessi e le tue aspettative.
Un grande grazie da parte mia a Wanda per la mole di informazioni che condivide con noi e che a questo punto mi ha fatto venire voglia di volare li il prima possibile!

***************************************************************

greciaLa grande quantità di isole  e isolette a disposizione nel mar di Grecia, è un richiamo irresistibile per gli appassionati di Islands Hopping!

Per chi non sapesse di cosa si tratta, in sintesi spieghiamo che è un particolare modo di viaggiare che,  nello stesso periodo di tempo, prevede lo spostamento e la permanenza su isole diverse : la traduzione letterale dall’inglese infatti è “saltare fra le isole”.

I primi a praticarlo furono i cosiddetti “backpapers” negli anni ’70, i quali trascorrevano così lunghi periodi in viaggio. Negli ultimi anni tale pratica  è diventata di moda, al punto che alcuni Tour Operator hanno inserito pacchetti di “Island Hopping” già organizzati, il che secondo me è un controsenso.

Infatti, la bellezza di questo modo di viaggiare è proprio la libertà di muoversi a piacimento da un’isola all’altra, quando si è già visto quel che c’era da vedere o semplicemente quando si ha voglia di cambiare aria: concetto ben diverso dall’impacchettamento preconfezionato venduto dalle agenzie!

Il fatto è che invece molti fanno Island Hopping per fare collezione di isole nel minor tempo possibile, finendo così per vedere solo  un porto dietro l’altro, senza avere mail il tempo di conoscere almeno un pò la realtà dei luoghi.  Vi chiederete cosa c’è di così difficile in questo sistema, tanto da richiedere una sorta di guida:  c’è, c’è, fidatevi…soprattutto per chi non l’ha mai praticatoto prima!

E siccome le informazioni sono tantissime ho deciso di trattare i diversi aspetti in differenti posts.
Con questo primo post cominciamo trattando la cosa che preme più di tutte e la prima a cui dobbiamo pensare: i voli aerei.  Dove volare? Con che compagnia? Un aeroporto vale l’altro? Conviene volare su Atene o su una specifica isola? E poi, tutte le isole sono raggiungibili con l’aereo? A queste e altre domande ho risposto sperando di non aver dimenticato nulla!

viaggio grecia
Viaggiare in Grecia secondo l’Islands Hopping, ovvero passando da isola in isola ed in baca – Foto by Wanda Benati

Isole greche

Dall’Italia alla Grecia – I voli aerei

Arriviamo nel cuore del post e con la lista delle cose utili da sapere e da considerare quando si pianifica un viagggio nelle isole greche.
Quando ho cominciato a viaggiare in Grecia, negli anni ’90,  il quasi-monopolio di Olympic Aiways  faceva sì che quasi tutti i voli per le isole facessero tappa ad Atene,  costringendo spesso ad un pernottamento nella capitale.

Per chi non l’avesse mai visitata, potrebbe essere una buona soluzione anche ora, per quanto caotica e calda (d’estate) è comunque una città da vedere, soprattutto se si è appassionati di archeologia è d’obbligo passare qualche ora nel centro storico e specialmente nel nuovo Museo dell’AcropoliGrazie alla linea metropolitana, molto ben sviluppata ed efficiente, muoversi in città è molto facile. La rete serve anche il collegamento con l’ aeroporto e con il porto del Pireo.

Trovare un volo low-cost per Atene è abbastanza facile, specie dalle principali città italiane (o straniere), basta collegarsi a uno dei tanti portali che comparano prezzi per avere una sfilza di compagnie aeree e prezzi tra cui scegliere, se non hai idea di come trovare un volo aereo a bassi costi magari il post voli come cercare un volo aereo low cost ti potrà dare una mano.

Se invece si è gia stati ad Atene o si vuole raggiungere il più presto possibile l’arcipelago prescelto, da qualche anno è possibile approfittare di diversi voli di “avvicinamento”.

Non tutte le isole sono infatti dotate di aeroporto e talvolta, per raggiungere le più remote, è necessario sostare una o due notti su un’isola “capoluogo”, a meno che non si abbia la fortuna di azzeccare subito la giusta coincidenza con i traghetti interni.

Quali sono  i voli diretti disponibili dall’Italia? Ve li elenco per arcipelago:

Ionie: Corfù  (Kerkyra), Cefalonia, Zante, Prevenza
Cicladi: Santorini (Thira) Mykonos, Volos (sulla terraferma)
Sporadi: Skyathos, Salonicco
Nord Egeo: Salonicco, Samos
Dodecanneso: Kos, Rodi, Karpathos
Creta:  aeroporti di Heraklion o Chania

Attenzione: non crediate di poter prendere un volo per Santorini (Cicladi)  e poi agevolmente acciuffare un traghetto per Astypalea (Dodecanneso) anche se sulla carta geografica sembrano così vicine. Infatti, con rarissime eccezioni, i collegamenti interni marittimi in Grecia sono per lo più a “compartimenti stagni“, ossia  circoscritti alle isole appartenenti allo stesso arcipelago.

Vi sono poche isole che fungono da “hub” marittimo, di cui parleremo nel prossimo post dedicato ai collegamenti via mare.

Informatevi bene quindi prima di prenotare un volo, per non rischiare poi di perdere giornate intere a spasso per l’Egeo o in attesa del “traghettone” che passa solo due volte a settimana.

Le compagnie aeree che operano sulle rotte indicate sono: Ryanair, Easyjet, Volotea, Alitalia, Vueling, , Air One, Aegean Airlines, Blu Express, Meridiana/Air Italy.

Alcune di queste compagnie fanno capo a Tour Operators che in bassa stagione vendono i voli anche  senza il pernottamento.

Ecco invece le isole collegate ad Atene da Olypic Air :

ALEXANDROUPOLIS, ATENE, ASTYPALEA, CEFALONIA, CHANIA (Creta), CHIOS, CORFU’, HERAKLION (Creta), IKARIA, KALYMNOS, KARPATOS, KASSOS, KASTELLORIZO, KAVALA, KITHIRA, KOS, IOANNINA, LEROS, LIMNOS, MILOS, MYKONOS, MYTILINI (Lesvos), PAROS, RODI, SAMOS, SALONICCO, THIRA (Santorini), SYROS, SKIATHOS, ZANTE

Aegean Airlines, invece collega Atene con:

ALEXANDROPOULI, CHIOS, JOANNINA, LESVOS, SALONICCO, CORFU, KALAMATA, MYKONOS, NAXOS, SANTORINI (Thira) , KOS, RODI, SKYROS, CRETA (Chania ed Heraklion)

 E’ comunque consigliabile consultare i siti web di ciascuna compagnia per conoscere la data di inizio dei collegamenti estivi.

Voglia di Grecia? Nel caso foste interessati …chiedete e vi risponderò!

Libri e Guide sulla Grecia e le isole

[grwebform url=”http://app.getresponse.com/view_webform.js?wid=3632202&u=B3SX” css=”on”/]

Wanda Benati

Forty years of travel have not yet extinguished his passion! Already solo traveler, when it was unthinkable for a woman, loves the islands from every continent, but prefers those scattered in the Sea of Greece, the Ionian or Aegean it. Of the latter he has visited about thirty, but still looking for the next, possibly small, inaccessible and unknown, sailing on the map. His story here . Follow Wanda Google+, Facebook and on his blog Travel Places and Fragrances

Questo articolo ha un commento

  1. Simone

    Ciao Wanda, avrei un paio di domande.
    Anche all’arrivo all’areoporto sia ad Atene che isole si viene “assaliti” da proposte per soggiorni di tutti i tipi, da case, a hotel, campeggi ecc?
    Inoltre, esistono voli che collegano le varie isole, specialmente le cicladi, senza tornare ad Atene? Sto cercando di fare un itinerario Milano, Atene, Santorini,Paros, Mykonos, Milano per il prossimo anno.
    Grazie, Simone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.