Sono bastati pochi mesi per vedere Viaggiare-low-cost.it crescere, avere sempre più lettori, followers sui social media e compagni di viaggio virtuali in questa esperienza che va ormai avanti da un anno.
In questi mesi ho anche avuto il piacere di conoscere, anche se non ci conosciamo di persona, alcuni viaggiatori che prima di me o contemporaneamente hanno fatto le stesse scelte di vita e che vogliono condividere ricordi, informazioni utili e momenti con me e con chi legge questo blog.
Siamo tutti viaggiatori zaino in spalla, abbiamo visitato buona parte dei Paesi nel mondo, abbiamo viaggiato utilizzando i mezzi pubblici, dormito in ostelli, utilizzato i più disparati mezzi di trasporto e non siamo più riusciti a fermarci.
Viaggiare è la nostra passione e ne abbiamo fatto una scelta di vita.
Ringrazio per i contributi preziosi che sono certa torneranno utili a me ma anche a tutti coloro che decideranno un giorno di prenotare un volo aereo e andare via per qualche mese alla scoperta del mondo e vivere quello che per alcuni è stato, per altri è ancora e per altri ancora sarà il “momento della nostra vita“.

Giulia Raciti

giulia racitiViaggio da sola da quando avevo 14 anni. Ho viaggiato in lungo e largo per l’Europa sino al 21 Gennaio 2011 quando sono volata su La Habana e ho cominciato il giro del mondo. Un viaggio di quasi due anni, zaino in spalla, con piccoli budget e utilizzando i trasporti pubblici riducendo al minimo i voli aerei.
In questo anno di viaggio mi sono innamorata della Giamaica e del Guatemala, ho lasciato il mio cuore in Birmania, ho nuotato con delfini e squali, ho viaggiato in bus per 48 ore ininterrotte, ho scalato vulcani, ho passato il primo natale in bikini sulla spiaggia, ho imparato nuove lingue, ho imparato a vivere con 10 chili di vestiti e ho scoperto che mi piace fare video!
Lavoro come SEO free lance, lavoro che adoro e che mi ha permesso di realizzare un sogno. Continua…

Wanda Benati

wanda benatiL’ho conosciuta sul web e ma, ancora, non ho avuto il piacere di conoscerla dal vivo. Wanda…una donna una viaggiatrice.
Esperta di isole greche ha lavorato come hostess quando questa professione era una delle più ambite. ha girato mezzo mondo, scrive divinamente, racconta di odori e profumi dei luoghi. Interpreta il mondo dal punto di vista olfattivo.
Oggi è una blogger e continua a viaggiare perchè una passione è sempre una passione e se sai come raccontarla allora diventi una blogger d’eccellenza, come sono certa lei sia. Per saperne di più, clicca qui, e lascia che Wanda si presenti da sè.

Stefano Scapitta

Viaggio con pochi soldi, adattandomi a soluzioni spartane, perché quello che conta è viaggiare.
Viaggio da solo ed in completa autonomia, non parlo inglese, ma non lo considero un limite anzi. Ho viaggiato in moto con la tenda in mezza Europa, Francia, Spagna, Portogallo, Germania, Austria, Inghilterra, Olanda, Slovenia, Croazia e Grecia, in barca a vela a Malta. Nel 2006 arrivo per la prima volta in Thailandia, l’oriente mi strega, da allora ci son tornato più volte, Laos, Cambogia, quest’ultimi due Paesi visti in solitaria, un esperienza che mi spaventava ma mi attirava e che mi ha cambiato per sempre.  Continua….

Alessandra Piras

alessandra pirasHo ripetuto per tutta la mia vita che sarei voluta andare via dall’Italia alla scoperta del mondo. Per 2 anni ho ripetuto che avrei voluto scoprire l’Australia.
Un giorno è scattata la molla e, senza che me ne accorgessi, avevo il biglietto aereo per Melbourne. Nessun piano di viaggio, solo io e la mia valigia.
Mi stavo lanciando con un paracadute che non ero sicura si sarebbe aperto, ma sono sempre stata dell’idea che valga la pena tentare piuttosto che rimanere con il dubbio.
Ho sfidato me stessa e quell’insana ossessione per il dovere pianificare tutto.
Adesso sono in partenza per il Marocco e credo che la lista di paesi visitati crescerà senza sosta. Continua…

Chiara Caminiti

chiaraUna ragazza siciliana dell’89 spesso in giro per passione che tra una cosa e l’altra con l’università, non si fa’ assolutamente mancare le migliori lezioni; quelle che solo i viaggi sanno darci così chiare e indelebili, le persone che incrociamo nel cammino, i luoghi visitati o meglio ancora vissuti come protagonisti e non come passivi visitatori…

L’essere protagonista del proprio viaggio, della propria storia è un po’ il filo conduttore delle mie esperienze in giro; ho iniziato a viaggiare sola all’età di 14 anni, ma ancora mi limitavo ai confini italiani. Continua…

 

Elisa Cozzolino

elisa cozzolinoComincia a viaggiare a 21 in occasione dell’esperienza Erasmus e da quel momento ha trovato difficile fermarsi. O meglio, a Lisbona ci rimane…per due anni. Da quella esperienza segue il viaggio in Turchia, Spagna, torna in Italia e decide di ripartire. Adesso vive in Polonia. Elisa dice “E’con la fantasia che inizia ogni viaggio.
Con l’immaginazione si parte per paesi visti in un film, letti in un libro, raccontati da un amico oppure solo e soltanto immaginati.È quando la fantasia non si contiene più che si parte davvero.”. Continua…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.