Visto per la Cambogia – Documenti necessari per richiedere il visto



visto per entrare in Cambogia



Per entrare in Cambogia è necessario avere un passaporto con almeno 6 mesi di validità e gli Italiani come tutti i cittadini dell’Unione Europea necessitano un visto che è facilmente ottenibile.
Il prezzo ufficiale è $20 per un visto turistico e $25 per un visto business ma se lo si richiede alla frontiera il costo può salire sino a $35 o più.
Il visto si può ottenere presso qualsiasi Ambasciata o Consolato della Cambogia, oppure è anche possibile ottenerlo agli arrivi dell’aeroporto internazionale, alle 6 frontiere internazionali con la Thailandia, al alcune frontiere con il Vietnam e con il Laos.

  • Visto Turistico: Il visto è valido 30 giorni e deve essere usato entro 3 mesi dal giorno dell’emissione. Il visto può essere esteso poi per ulteriori 30 giorni al costo di $15.
  • Visto Business: la migliore scelta se si vuole stare in Cambogia per più di 2 mesi o si vuole entrare ed uscire dal Paese più volte. Questo visto può essere prolungato sino a 6 mesi ($140).

Sia che si abbia un visto turistico che uno business se si vuole chiedere di rimanere più a lungo, tra i 6 e i 12 mesi, bisogna fare richiesta al Dipartimento di Immigrazione di Phnom Penh.

Per applicare per questo visto servono 1 o 2 foto tessere, il passaporto con almeno 6 mesi di validità e con almeno una pagina ancora vuota, alcune fotocpie del passaporto che possono essere richieste in alcune Ambasciate o Consolati (non serve se si fa all’arrivo) e dei dollari americani per pagare (se si paga in moneta locale il costo può salire).
Se invece attraverstate la frontiera a Poipet può capitare che gli officiali cambogiani vi chiederanno 1000 Baht ($30) per il visto invece di $25, siate amichevoli ma opponetevi e pagate il prezzo ufficiale. Se non si ha una foto si potrebbe pagare una penale (tra $1 e $2) ma il prezzo è negoziabile.

Se non potete recarvi all’Ambasciata potete fare richiesta del visto online direttamente sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Cambogia: www.mfaic.gov.kh.
Il costo è $25 più $5 per la spedizione invece dei $20 che si pagherebbero altrimenti.
Il visto arriverà via email in circa 3 giorni lavorativi.
Per la e-Visa vi servirà una foto, che potete scannerizzare dal passaporto o potete fare una foto della foto sul passaporto stesso.
La e-Visa arriverà in formato Pdf, dovrete stamparla in 2 copie (una per l’entrata e una per l’uscita) e conservarla nel passaporto.
Come detto il visto si può anche ottenere all’aerporto ma se l’avete già all’arrivo potrete evitare lunghe file anche se spendete $10 in più.
Per chi facesse il visto all’aeroporto ma non ha foto tessere, nessun problema perchè ci penseranno loro al costo di $2.
Per chi invece arriva in Cambogia via terra e ha l’e-Visa questa è valida solo a 3 frontiere: Bavet (Svay Rieng) da Moc Bai (Provincia Tay Ninh, Vietnam), Koh Kong (Hat Lek, Trat, Thailandia) e Poipet (Aranyaprathet, Thailandia).

email

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Ti è piaciuto? Condividilo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per consigli di viaggio gratuiti iscriviti alla Newsletter!


Sul Backpacking

Viaggiare zaino in spalla – Il fattore chiave: ADATTABILITA’

Viaggiare zaino in spalla, sul lungo periodo ed in giro per il mondo implica una attitudine essenziale che anche chi non ce l’ha di natura, o semplicemente per abitudine, acquisirà: la capacità di adattamento. E’ incredibile come riusciamo ad adattarci a tutto e a tutte le situazioni e come questa attitudine diventerà a un certo […]

email

Seguimi su...